Promo

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Il tuo indirizzo IP e il tuo agente utente vengono utlizzati unitamente alle metriche sulle prestazioni e sulla sicurezza, per garantire la qualità del servizio, generare statistiche di utilizzo e rilevare e contrastare eventuali abusi. .Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Il nostro sito utilizza cookie e altre tecnologie per assicurarci che tutti i nostri visitatori abbiano la migliore esperienza possibile.

Continuando la navigazione sul nostro sito, Lei dichiara di accettare l’utilizzo di cookie e tecnologie simili per le finalità descritte in questa informativa.

Che cos’è un cookie?

Il cookie è un piccolo file posizionato nel Suo dispositivo che consente di attivare i servizi e le funzionalità del sito.

Quali tipi di cookie utilizziamo?

Utilizziamo due tipi di cookie:

• tecnici, necessari a mostrarle correttamente il sito sul Vostro browser
• di tracciamento, allo scopo di ottenere statistiche d’uso aggregate ed anonime e di servire un miglior servizio pubblicitario

Come vengono utilizzati i cookie per scopi pubblicitari?

I cookie e la tecnologia pubblicitaria, come i beacon Web, i pixel e i tag anonimi della rete pubblicitaria, ci aiutano a offrirle annunci pubblicitari rilevanti in modo più efficiente.

I cookie ci aiutano anche a raccogliere rendiconti, ricerche e report basati su dati aggregati per gli inserzionisti di pubblicità.

I pixel ci aiutano a capire e a migliorare i nostri servizi, a mostrarle annunci pubblicitari sul nostro sito e a sapere quando un contenuto le viene mostrato.

Sebbene non utilizziamo i cookie per creare un profilo del Suo comportamento di navigazione su siti di terze parti, utilizziamo i dati aggregati provenienti da terze parti e i dati del suo profilo e delle attività svolte sul nostro sito per proporle pubblicità rilevante in base al suo interesse.

Può rifiutare di ricevere la pubblicità informativa di terze parti e di siti esterni modificando le Sue impostazioni.

La preghiamo di notare che tale rifiuto non rimuoverà la pubblicità dalle pagine che visita; ciò significa che gli annunci pubblicitari che vede non corrisponderanno ai Suoi interessi.

I nostri partner come  DoubleClick e Google ci aiutano a offrire la pubblicità sia sul sito che al di fuori.

La preghiamo di leggere le informative sulla privacy dei nostri partner (di seguito il link) per assicurarsi di essere d’accordo su come essi utilizzano i cookie.

Abbiamo anche fornito dei link per i cokie di terze parti :

Google Analytics -> https://www.google.com/intl/it/policies/privacy/

rifiutare Google Analytics -> https://tools.google.com/dlpage/gaoptout?hl=it

DoubleClick -> https://www.google.com/intl/it/policies/privacy/

• rifiutare DoubleClick -> https://support.google.com/ads/answer/2662922?hl=it

• eADV (Newmediabit s.n.c.)-> Luogo del trattamento: IT – Privacy Policy e Cookie Policy

• Shiny S.r.l. -> http://www.shinystat.com/it/informativa_privacy_generale_free.html

• PLAVID-Mosaicoon S.p.A -> https://plavidnetwork.com/cookie-policy-third-parts/

• Zanox -> https://www.zanox.com/it/riguardo-a-zanox/privacy_policy

Ulteriore informazioni sui Cookie di terzi parti e su come gestirli le potete trovare al seguente link -> http://www.youronlinechoices.com/it/

 

 

 

Internet (164)

Altra stangata per il sito Pirate Baye i suoi fondatori.la Corte europea dei diritti umani di Strasburgo ha rigettato il ricorso dello storico sito di condivisione di musica, film e giochi al centro da anni di guai giudiziari. Il ricorso era stato presentato da Fredrik Neij e Peter Sunde Kolmisoppi, condannati nel 2010 dai tribunali svedesi per aver infranto il diritto di copyright di varie società a cui hanno dovuto…
Uno dei peggiori incubi che possono capitare a un Webmaster è quello,che ad un utente, navigando sul web, il browser avverte che il sito che intende visitare “potrebbe essere compromesso” o “potrebbe danneggiare il computer”. Messaggi che, quasi certamente, scoraggiano la visita con conseguenti danni di immagine ed economici per i proprietari e i webmaster di quei siti,
Sembrava un sistema ormai bruciato ma invece sembra che siano ritornate , e si diffondono rapidamente grazie alla credulità della gente, le truffe dei prodotti Apple gratuiti e per par condicio pagine di prodotti Samsung gratuiti. Si tratta di pagine Facebook che, facendo sfoggio di immagini catturate in rete, offrono Iphone, Ipod e smartphone Galaxy ancora impacchettati,
Il big boss ,Kim Dotcom, del file hosting potrà denunciare l’agenzia di intelligence neozelandese, per aver autorizzato le operazioni d’intercettazione delle sue comunicazioni private. Pur di origini tedesche, il fondatore di Megaupload,e del nuovo Mega, Kim Dotcom ha ottenuto da diversi anni la residenza neozelandese,dove la legge vieta tutte quelle pratiche di sorveglianza nei confronti dei suoi cittadini.
Nikon, in collaborazione con l’università di Berkeley, ha provato a indagare sulle origini delLike su Facebook con una ricerca compiuta su 500 persone sparse in tutta Europa.Dalle reazioni ai 35 scatti proposti ai soggetti del test, l’equipe della University of California ha estratto quella che Nikon definisce la formula del“mi piace”, ovvero quel mix di ingredienti che,
Molti utenti di facebook hanno faticato ad abituarsi al nuovo diaro di Facebook,tanto che sono nati devi e propio movimenti sul social network affinche venisse cambiato.Sembrerebbe che il prossimo 7 Marzo ,all’evento organizzato dal social Network,sarà annunciato un nuovo aggiornamento del layout della Timeline.
Filmsenzalimiti.it è stato chiuso dalla Guardia di Finanza di Arezzo. L’accusa è di aver violato le norme sul diritto d’autore in base all’art. 171-ter della legge 633/1941. L’ingiunzione è stata ordinata dal Tribunale di Viterbo dopo una lunga indagine portata avanti da specialisti e tecnici delle Fiamme Gialle.Ma i gestori della piattaforma sostengono diaver lavorato sempre nel rispetto della legge,
IL Boss del network pirata Italianshare, Tex Willer, è stato condannato al pagamento di 6,4 milioni di euro per violazione delle norme sul copyright.Tutto ha avuto inizio nel 2011,quando la Guardia di Finanza di Agropoli ha arrestato “Tex Willer” , un quarantanovenne originario di Napoli. Il GIP della Procura della Repubblica di Vallo della Lucania aveva emesso un’ordinanza di custodia cautelare in carcere
Ormai tutti conoscono Italia-Programmi.net,non tanto perchè sia un sito famoso per i suoi contenuti ma più tosto perchè si trattava di una mega truffa.Italia-Programmi.net è ritornata alla carica con nuove richieste di pagamento via email. Non è bastata la sanzione Antitrust da 1,5 milioni di euro dell’anno scorso e l’arresto della testa di legno italiana, adesso come riporta l’ADUC pare che la truffa continui.
I cacciatori di Bug hanno scovato sette bug nella sicurezza di Mega, e Kim Dotcom ha di conseguenza pagato quanto pattuito, cioè 10.000 euro per ogni difetto trovato in questo modo. Secondo l’aggiornamento pubblicato tramite il blog di Mega, nessuno dei problemi emersi era comunque particolarmente serio: di sei livelli di gravità, infatti, nessuno dei bug ricadeva nei primi due.

Articoli in Evidenza

  • Lovepedia il sito d' incontri completamente gratis
    Lovepedia il sito d' incontri completamente gratis Lovepedia è il primo sito d' incontri online 100% gratis, che offre tanti servizi per conoscere e incontrare persone con i tuoi stessi interessi.
  • I criteri di sicurezza del gioco online
    I criteri di sicurezza del gioco online Come riconoscere un sito sicuro di giochi online. Quali sono i criteri di sicurezza del gioco online da sapere prima di iniziare a usare un sito di gambling?  Per evitare…
  • Cos'è il trading online
    Cos'è il trading online Trading online di cosa si tratta? Il trading online se ne sente parlare ormai da anni da quando internet è ormai entrato in tutte le casa ma non tutti sanno…

Pubblicità

Influence

Annunci

Ultimi commenti

Pubblicità

Social