Promo

Il cyber-bullismo in Italia

  05 Febbraio 2013
Vota questo articolo
(0 Voti)
Cyber Bullismo Cyber Bullismo

Secondo l’ultima ricerca realizzata da Ipsos per Save the Children Il cyber-bullismo in Italia  è sempre più dilagante.Internet, grazie anche alla diffussione dei social network  e si presta facilmente e infatti è lo strumento chiave per far del male per i bulli.Di solito colpiscono “la vittima attraverso la diffusione di foto e immagini denigratorie o tramite la creazione di gruppi “contro” .

Si rubano e-mail, profili, o messaggi privati per poi renderli pubblici , si inviano sms/mms/e-mail aggressivi e minacciosi a farlo sono soprattutto le femmine preadolescenti, la cui percentuale raggiunge il 61%, vengono diffuse notizie false sull’interessato via sms/mms/mail .E gli effetti sulle vite dei giovani sono devastanti poiché i 2/3 dei minori italiani riconoscono nel cyber bullismo la principale minaccia che si possa affrontare nei luoghi che si frequentano (scuola, campetti, locali, etc.).

Sempre secondo la ricerca realizzata da Ipsos, per il 72% dei ragazzi intervistati, il cyber-bullismo è ritenuta la minaccia più pericolosa, più della droga, del pericolo di subire una molestia da un adulto  o del rischio di contrarre una malattia sessualmente trasmissibile .

Da rilevare infine che per la maggior parte dei ragazzi , gli episodi di bullismo virtuali sono molto più dolorosi di quelli reali per chi li subisce perché non ci sarebbero limiti a quello che si può dire e fare , potrebbe avvenire continuamente e in ogni ora del giorno e della notte o non finire mai . “Per il 50% dei ragazzi la rete rende anonimi e quindi apparentemente non perseguibili e consente di falsare i protagonisti. La pericolosità del web inoltre deriva dal fatto che chiunque può avere accesso , e i contenuti o le affermazioni fatte da altri sono più facilmente strumentalizzabili “, conclude il rapporto.

Lascia un commento

I campi con * sono obbligatori
Codice HTML non è permesso.
* Raccogliamo il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio per tracciare i commenti postati sul nostro sito. Per informazioni controlla la nostra Privacy Policy. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, fai richiesta.

Articoli in Evidenza

Pubblicità

ads

Annunci

Ultimi commenti

Pubblicità

Occasioni da non perdere

Seguici su Facebook

Pubblicità

Da Amazon

Dal blog

Hacks