Mercoledì, 17 Aprile 2013 12:00

IL Paradosso dell’amicizia

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Capita molto spesso di inbattersi, sui social network, in utenti con migliaia di amici e ci si chiede come possona riuscirsi.Ad una prima impressione verrebbe da dire che l’utente in questione ha moltissimi amici più di noi e che faccia una vita molto più interessante della nostra.Ma secondo i sociologi, le persone hanno meno amici di quanti ne abbiano i loro amici stessi.

Questa teoria, conosciuta come “il paradosso dell’amicizia”, nasce da un’osservazione semplice: le persone con più amici diventano più probabilmente amici vostri perché sono più visibili.Nathan Hodas e i suoi colleghi dell’Informatic Sciences Institute di Marina del Rey, California, hanno dimostrato che la teoria ha un riscontro anche su Twitter.

Il gruppo di ricercatori  ha analizzato 5,8 milioni di utenti Twitter con i loro followers e i loro follow, e sono arrivati alla conclusione che quasi tutti gli utenti sono meno popolari sia della gente che seguono che di quella da cui sono seguiti.

Inoltre i  ricercatori hanno scoperto che l’88 per cento degli utenti tweetta meno spesso dei propri amici, percentuale che arriva al 99 per cento quando si rimuovono utenti del tutto inattivi, e il 79 per cento dei post degli utenti si viralizza meno di quelli dei loro amici.

Letto 2206 volte

Share

Lascia un commento

I campi con * sono obbligatori
Codice HTML non è permesso.
* Raccogliamo il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio per tracciare i commenti postati sul nostro sito. Per informazioni controlla la nostra Privacy Policy. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, fai richiesta.