Come creare una mappa concettuale

PowerPoint: Come creare mappe concettuali

Andiamo a vedere come creare una mappa concettuale utilizzando il software PowerPoint, che troviamo nel pacchetto Office di Microsoft.

Una mappa concettuale è uno schema con un tema centrale ed eventualmente una serie di sotto temi che possono appartenere anche ad argomenti diversi. Il suo utilizzo ha svariati usi, come ad esempio la preparazione di un esame, la presentazione di un lavoro etc. In questo articolo andiamo a vedere come fare una mappa concettuale grazie agli strumenti di PowerPoint.

Come fare una mappa concettuale con PowerPoint

PowerPoint è un applicativo del pacchetto Office di Microsoft, realizzato principalmente per creare presentazioni tramite delle slide. Grazie ai numerosi strumenti presenti nell’app lo rendono molto trasversale per creare anche qualcosa che non sia una semplice presentazione. Grazie in particolare allo strumento SmartArt è possibile utilizzare PowerPoint per creare, ad esempio, una mappa concettuale in modo veloce, garantendo un buon risultato.

Ora andiamo a vedere come possiamo sfruttare PowerPoint per realizzare mappe concettuali dinamiche e creative. Il primo passo da fare per creare la mappa concettuale è aprire PowerPoint e cliccare su Nuovo e selezionare Presentazione vuota. A questo punto ci ritroveremo con la prima diapositiva completamente vuota, quindi sarà necessario cliccare sulla voce Inserisci del menù principale, che si trova in alto, e selezionare l’opzione SmartArt.

Una volta selezionato SmartArt, questa ci metterà a disposizione varie scelte, quella che ci serve a noi realizzare una mappa concettuale e Gerarchia, dove è possibile scegliere tra diversi modelli di partenza da utilizzare per costruire la mappa: Organigramma, Gerarchia con Immagini circolari, Gerarchico orizzontale, ecc.

Una volta scelto il modello ci ritroveremo una mappa concettuale vuota da personalizzare. Per aggiungere del testo nei nodi, basta cliccare sui singoli nodi e digitare il contenuto. La personalizzazione della mappa concettuale di PowerPoint è abbastanza ampia: è possibile cambiare la forma e il colore di un nodo, il font, lo stile e le spaziature del testo, eliminare o aggiungere nodi e relazioni tra essi.

Per aggiungere dei nodi alla mappa concettuale possiamo procedere in due modi:

  1. Utilizzando il Menù Testo che compare cliccando sulla freccia che si trova sul lato sinistro del diagramma. Per inserire un nuovo nodo basta andare sull’elenco preme invio e digitare il testo del nuovo nodo e premendo sul testo destro, tramite le opzioni sposta, alza e abbassa possibile posizionarlo nel posto desiderato, oltre ad avere altre opzioni per formattare il modo a nostro piacere.
  2. Il secondo metodo per aggiungere dei nodi alla mappa concettuale di PowerPoint è utilizzare la funzione Aggiungi Forme che troviamo nella sezione Progettazione e utilizzando ii vari tasti possiamo personalizzare il nodo inserito e posizionarlo nel posto desiderato.

powerpoint come creare mappa concettuale

Per cambiare colore ai nodi basta cliccare sul pulsante Cambia colore che si trova nel menù secondario di Progettazione di SmartArt.

Tramite il Menù principale Inserisci possiamo poi aggiungere vari contenuti come icone, file video o audio, modelli 3D, grafici o azioni e altro. È bene ricordare che ad esempio se inseriamo un’immagine questa non viene inserita in automatico nel nodo, ma andrà posizionata manualmente nel posto desiderato. In alternativa, scegliendo il layout "Gerarchia con Immagini circolari", è possibile inserire le immagini direttamente nei nodi.

Terminata la realizzazione della mappa concettuale su PowerPoint non resta che salvarla. Andando su file e Salva con nome sarà possibile salvare la mappa nel formato desiderato. Possiamo salvarla normalmente come presentazione di PowerPoint oppure salvarla come immagine e anche possibile scegliere di salvarla come modello di PowerPoint, in modo da poter essere riutilizzata per altri progetti.

Se pure PowerPoint offre strumenti sempre più avanzati per la realizzazione di mappe concettuale, essendo un software generalista ha i suoi limiti come ad esempio la dimensioni del foglio di lavoro, concepito per una slide può limitare la costruzione di una mappa molto estesa.

Un’alternativa a PowerPoint per creare una mappa concettuale è quella di utilizzare App specifiche come ad esempio la Web App di Algor Education che offre un ambiente di editing multimediale e collaborativo per creare mappe e schemi concettuali o mentali in pochi click, anche a partire da documenti testuali

Articoli Correlati