Giovedì, 29 Dicembre 2022 12:00

Whatsapp: Come inviare e ricevere foto e video in alta definizione

Scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
Whatsapp: Come inviare e ricevere foto e video in alta definizione Whatsapp: Come inviare e ricevere foto e video in alta definizione

Anche su Whatsapp, finalmente, è possibile inviare e ricevere foto e video in alta definizione.

Whatsapp è ormai da anni l’app più utilizzata nel modo per comunicare anche se uno dei suoi limiti, più lamentato dagli utenti, stato quello della bassa qualità delle foto o video condivisi.

Con gli aggiornamenti rilasciati negli ultimi anni il team di Whatsapp ha voluto soddisfare gli utenti che lamentavano della bassa qualità dei file multimediali scambiati.  Ora è possibile inviare e ricevere i file multimediali come foto e video in alta definizione.

L’opzione di Whatsapp per inviare e ricevere foto e video in HD disattivata di default, quindi per avere la massima qualità delle foto inviate e ricevuto bisogna attivarle.

Per attivare e ricevere i file in alta definizione procediamo nel seguente modo:

  1. Andiamo su Whatsapp e apriamo le impostazioni andando sui tre pallini in alto a destra.
  2. Scorriamo la schermata e di spostiamo nella sezione Spazio e dati.
  3. Andiamo su Qualità caricamento foto, che si trova sotto a Qualità caricamento media.
  4. Dal menù che compare selezioniamo Migliore qualità.
  5. Premiamo OK per rendere effettive le nuove opzioni.

whatsapp come attivare alta definizione

In questo modo saremo in grado di ricevere e inviare le foto in alta definizione a patto che anche gli atri contatti abbiano attivato l’opzione HD di Whatsapp.

Come suggerito dall’applicazione stessa attivando la modalità alta definizione per i media, le dimensioni dei file saranno più grande e possono richiedere più tempo per l’invio, inoltre richiederanno più consumo della connessione dati.

Per disattivare la modalità dei file in alta definizione basta seguire la stessa procedure e selezionare Auto al posto di Migliore qualità.

Informazioni aggiuntive

Ultima modifica il Giovedì, 29 Dicembre 2022 12:48

Share

Lascia un commento

I campi con * sono obbligatori
Codice HTML non è permesso.
* Raccogliamo il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio per tracciare i commenti postati sul nostro sito. Per informazioni controlla la nostra Privacy Policy. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, fai richiesta.