PES 2016 tutto pronto per il campionato di calcio secondo Konami

  24 Agosto 2015
Vota questo articolo
(11 Voti)

Pro Evolution Soccer 2016 tutto pronto per scendere in campo.

Konami schiera il suo PES 2016 e punta a riconquistare lo scettro di miglior simulatore di calcio , che negli ultimi anni è stato conquistato dalla rivale EA Sport con FIFA.

Konami ha presentato il suo simulatore di calcio ufficialmente e con PES 2016 punta a tornare sul gradino più alto come miglior gioco di calcio. Konami sembra tutta intenzionata strappare lo scettro, che negli ultimo anni è stato conquistato da FIFA, dalle mani di EA Sport, forte degli ottimo risultati conquistato con la versione 2015 del suo Pro Evolution Soccer.

Konami per raggiungere il suo obiettivo ha introdotto interessanti novità a livello di gameplay, come il meteo dinamico che oltre a migliorare gli effetti meteorologici è in grado di modificarli durante la partita. Potrà capitare di iniziare una partita sul campo perfettamente asciutti per poi ritrovarsi su un terreno completamente bagnato dalla pioggia e che inciderà sul comportamento del pallone tanto da richiedere maggior attenzione da parte del giocatore nel dosare la forza e la modalità anche di un semplice passaggio.

Le novità riguardano anche l' intelligenza artificiale, notevolmente migliorata rispetta alla versione 2015. Ad esempio in occasione delle triangolazioni, che non devono più essere attivate tramite il joypad, l' IA riconosce il movimento del compagno e, in modo automatico, propone il passaggio di ritorno per spiazzare l'avversario. In PES 2016 è stata posta anche particolare attenzione ai portieri con gli estremi difensori che ora si comportano in base a particolari parametri come prese, rilanci, tuffi e deviazioni.

Migliorato anche il realismo dei singoli Match giocati grazie alla risoluzione di 1080p sulle ultime generazioni di di Console e alle migliorie apportate al motore Fox Engine. Grazie a queste novità il realismo delle partite risultano triplicate rispetto alla versione dell' anno precedente. Migliorano i tempi di risposta ai comandi e la gestione di situazioni come l’ uno contro uno, così come il motore fisico che gestisce ogni tocco o rimbalzo della palla. Massima libertà, infine, in tema di esultanze: dopo un gol vengono mostrate sullo schermo le sequenze di tasti da premere per effettuare un particolare festeggiamento.

Pro Evolution Soccer 2016sarà disponibile a partire dal 17 settembre 2015, esattamente sette giorni prima rispetto aa FIFA 2016 di  EA Sports. Il titolo sarà disponibile per le piattaforme PC, PlayStation 3, Xbox 360, PlayStation 4 e Xbox One in tre edizioni differenti:

  • Day-one Edition: Neymar in prestito, un giocatore dalla squadra dell’anno UEFA 2014, 10.000 GP per dieci settimane, dieci oggetti di recupero, tre contratti dei giocatori.
  • Anniversary Edition: Neymar, un giocatore dalla squadra dell’anno UEFA 2014, 10.000 GP per venti settimane, venti oggetti di recupero, cinque contratti dei giocatori, 1.000 monete myClub, steelbook.
  • Digital Edition: Neymar, un giocatore dalla squadra dell’anno UEFA 2014, 10.000 GP per quindici settimane, venti oggetti di recupero, cinque contratti dei giocatori.

Konami per quest'anno ha deciso di scegliere come  testimonial di PES 2016 il campione brasiliano del Barcellona  Neymar mentre per la cronaca  italiana delle partite si è affidata ancora una volta all’accoppiata composta da Fabio Caressa e Luca Marchegiani.

 

Informazioni aggiuntive

  • Link:

Video

Lascia un commento

I campi con * sono obbligatori
Codice HTML non è permesso.
* Raccogliamo il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio per tracciare i commenti postati sul nostro sito. Per informazioni controlla la nostra Privacy Policy. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, fai richiesta.

Articoli in Evidenza

Pubblicità

ads

Annunci

Ultimi commenti

Pubblicità

Seguici su Facebook

Pubblicità

Da Amazon

Dal blog

Hacks