Venerdì, 19 Luglio 2013 02:00

WeChat sbarca anche in Italia

Scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)

Mentre WhatsApp introduce l’abbonamento per la sua app di messagistica  in italia fa il suo debutto WeChat e lo fa con uno dei più forti e pagati giocatori del mondo Lionel Messi.WeChat è nata in Cina nel 2011 dalla società Tencent,inizialmente l’app si chiamava Weixin. 

L’applicazione ha da poco  superato i 70 milioni di utilizzatori al di fuori della Cina dove spopola incontrastato. Considerando il traffico e il numero di utenti a livello mondiale WeChat si posizione al primo posto nella sua categoria seguita da WhattsApp vantando oltre 300 milioni di utenti registrati a gennaio 2013, contro i 250 milioni della sua diretta concorente.

WeChat è disponibile gratuitamente per Android, iOS, Windows Phone, BlackBerry, Symbian e S40, oltre che in versione web. L’applicazione integra tutte le funzionalità degli altri servizi di messaggistica istantanea, ma propone alcunefunzioni innovative.

Tra le carrateristiche principali di questa nuova app sono da evidenziare la totale gratuita,al momento,e la possibilita ai fan del loro testimonial  di seguire il suo account ufficiale MessiOfficial con video, foto e messaggi vocali del campione.

Di seguito alcune caratteristiche di WeChat:

  • Messaggi di testo con nuove emoticons, video chiamate e messaggi audio per usare il proprio smartphone come un walkie tolkie.
  • QR code: dà la possibilità all’utente di trasferire sul programma scaricato sul pc tutti i contatti e le conversazioni presenti sul telefono.
  • Geolocalizzazione: con WeChat si possono aggiungere utenti accedendo direttamente ai proprio contatti facebook oppure chiedere all’app di trovare tutti gli utenti di WeChat presenti nei propri paraggi.
  • Moments: questa funzione di WeChat è certamente quella più “social” infatti permette all’utente di rendere visibile le proprie foto ai contatti di WeChat che possono, a loro volta, commentare o mettere “mi piace”. Prendendo spunto da Instagram WeChat permette anche di modificare i propri scatti grazie a diversi filtri.
  • Shake: è forse la funzione più strana di WeChat che, scuotendo il telefono, mette l’utente in contatto, con chiunque in quel momento e in qualsiasi parte del mondo, stia facendo la stessa cosa.

Se siete curiosi di provarlo potete scaricare l’app da qui.

Share

Lascia un commento

I campi con * sono obbligatori
Codice HTML non è permesso.
* Raccogliamo il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio per tracciare i commenti postati sul nostro sito. Per informazioni controlla la nostra Privacy Policy. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, fai richiesta.