Venerdì, 26 Gennaio 2018 11:51

Vivo X20 Plus UD, il primo smartphone con lettore impronte digitali sotto display

Scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
Vivo X20 Plus Vivo X20 Plus

Vivo X20 Plus UD è il primo smartphone ad avere il lettore di impronte digitali sotto al display. Sono diversi mesi che si parla del sensore di impronte digitali sotto a Display e tutti pensavano che i primi ad implementare questa tecnologia sarebbero stati Apple o Samsung, invece a battere tutti sui tempi è stata Vivo che ha presentato L' X20 Plus UD, il primo smartphone dotato di sensore per le impronte digitali sotto al Display.

 

Vivo, azienda cinese di proprietà della Corporation che possiede anche di OnePlus e Oppo, nei giorni scorsi ha presentato ufficialmente il nuovo Vivo X20 Plus UD, ciò che caratterizza questo nuovo smartphone e che è il primo al mondo ad integrare un sensore di impronte sotto allo schermo.
La tecnologia che utilizza il sensore di impronte e stata realizzato dalla azienda statunitense Synaptics, per implementarla e stata usata la riflessione fotoelettrica che, quando si posiziona il dito nella parte inferiore del display, emette un fascio luminoso che attraversa il vetro dello schermo e arriva a sensore, posto tra il vetro e il pannello.

L' azienda cinese ha presentato lo smartphone al Ces 2018 di Las Vegas ed è caratterizzato dalle dimensioni di 165,2 x 80,02 x7,35 mm e pesa 183 g.
Nella parte frontale abbiamo uno schermo SuperAmoled di dimensioni 6,43” con risoluzione 2.160 x 1.080 pixel ed è Full Hd+. il fattore di forma del display è di 18:9, dove nella parte inferiore trova posto il lettore di impronte digitali sotto al display.

All' interno del Vivo X20 Plus troviamo il processore Qualcomm Snapdragon 660 e la Gpu Adreno 512, accompagnati da 4 GB di Ram e 128 GB di memoria di archiviazione, espandibili via micro Sd fino a 256 GB. La batteria ha una capacità di 3.905 mAh. Per il software troviamo FunTouch OS 3.2 basato su Android Nougat 7.1.1.

Per quanto riguarda il comparto fotografico troviamo una dual camera posteriore da 12 megapixel con apertura F/1.8 e da 5 megapixel. La fotocamera anteriore è invece di 12 megapixel con apertura F/2.0.

La commercializzazione è prevista solo per la Cina a partire dal 1 febbraio al costo di circa 460 euro. Non è ancora noto se il dispositivo verrà commercializzato anche nel resto del mondo.

Informazioni aggiuntive

Letto 1526 volte Ultima modifica il Venerdì, 26 Gennaio 2018 12:07

Share

Lascia un commento

I campi con * sono obbligatori
Codice HTML non è permesso.
* Raccogliamo il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio per tracciare i commenti postati sul nostro sito. Per informazioni controlla la nostra Privacy Policy. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, fai richiesta.