Lunedì, 07 Ottobre 2013 02:00

Svelata l’indentita di Siri

Scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)

Siri è l’assistente virtuale che Apple ha introdotto nei sui dispositivi a partire dal 2011 con la presentazione dell’ iPhone 4s.Il maggiordomo virtuale consiglia ristoranti, fornisce indicazioni stradali, e risponde alle domande più strampalate di milioni di americani.Dietro alla tecnologia rivoluzionaria  dell’iPhone c’è una donna vera, di nome Susan Bennett.

Come riporta la Cnn, Bennett è una doppiatrice di Atlanta, e ha deciso di farsi avanti e raccontare la sua storia spinta dall’insistenza di figli e marito. Bennett  spiega di lavorare come doppiatrice dal 1970, e di aver riflettuto parecchio prima di decidere di uscire allo scoperto.

Tutto ha avuto inizio nel 2005 quando la software house ScanSoft, cercava una voce per un nuovo progetto. Si rivolse alla GM Voice una azienda di doppiatori per tecnologie vocali automatizzate di Atlanta, , e scelse Bannett. Lei non sapeva per cosa sarebbe stata impiegata la sua voce, e per lei è stata una vera sorpresa quando ha scoperto di essere l’assistente virtuale dell’iPhone.

La casa di Cupertino non conferma l’identità di colei che dal 4 ottobre 2011 consiglia i possessore di  iPhone rispondendo alle loro domande e dando indicazioni per agevolargli le varie mansioni giornaliere.

Per gli esperti, le aziende che utilizzano sistemi vocali cercano di fare il possibile per mantenerle anonime.Parlare del talento vocale, dal loro punto di vista, è probabilmente considerata una distrazione.

Letto 2355 volte

Share

Lascia un commento

I campi con * sono obbligatori
Codice HTML non è permesso.
* Raccogliamo il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio per tracciare i commenti postati sul nostro sito. Per informazioni controlla la nostra Privacy Policy. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, fai richiesta.