Giovedì, 04 Giugno 2020 14:16

Windows 10: Come Spostare la barra delle applicazioni

Scritto da
Vota questo articolo
(3 Voti)
Windows 10: Barra delle Applicazioni Windows 10: Barra delle Applicazioni Defanet

Come spostare la barra delle applicazioni di Windows può essere utile nel caso questa dia fastidio nella sua posizione di default.

 

La barra delle applicazioni, Introdotta a partire da Windows 95, può essere molto utile per tenere a portata di clic le app che più utilizzate. Capita, qualche volta, però che questa possa creare qualche fastidio nella sua posizione di default, specie quando sono utilizzati applicativi che utilizzano lo schermo intero.

Nel corso degli anni la barra delle applicazioni di Windows  ha subito varie evoluzioni fino ad assumere le caratteristiche proprie dell’ambiente Windows 10. Tutta via alcune delle caratteristiche storiche in quanto a personalizzazione e modifiche delle impostazioni sono ancora lì.

Una di queste possibili impostazioni, che è rimasta immutata nel tempo, è la possibilità di spostare la Barra delle Applicazioni in alto oppure in verticale su uno dei lati dello schermo. Per raggiungere lo scopo occorre prima di tutto “sbloccare” la Taskbar, richiamando il Menu Contestuale (clic destro su uno spazio vuoto della barra delle applicazioni ) e quindi togliendo la spunta alla voce Blocca la barra delle applicazioni.

Una volta sbloccare la barra delle applicazioni, potremo trascinarla la posizione che preferiamo, in alto o su uno dei lati dello schermo. Quando il cursore sarà sufficientemente vicino alla posizione desiderata, la Taskbar cambierà automaticamente la sua posizione. Una volta lasciato il pulsante del mouse, la Barra resterà in posizione e noi potremo di nuovo bloccarla tramite il Menu Contestuale.

Una volta che avremo sbloccato la Taskbar, infine, potremo altresì modificare le dimensioni su schermo della barra stessa trascinandone i bordi verso l’alto o verso il basso.

Qual ora volessimo riportare la barra delle applicazioni alla sua posizione di default, cioè   posizionata nella parte bassa dello schermo,  basterà seguire le indicazioni della guida procedendo a ritroso.

Né il sito né l’autore sono responsabili per eventuali danni causati da un cattivo utilizzo della seguente guida.

Informazioni aggiuntive

Letto 250 volte Ultima modifica il Giovedì, 04 Giugno 2020 14:42

Lascia un commento

I campi con * sono obbligatori
Codice HTML non è permesso.
* Raccogliamo il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio per tracciare i commenti postati sul nostro sito. Per informazioni controlla la nostra Privacy Policy. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, fai richiesta.