Lunedì, 10 Marzo 2014 01:00

Vi presentiamo Mr Jon Fox

Scritto da
Vota questo articolo
(6 Voti)

Oggi siamo lieti di presentarvi Mr Jon Fox ,molti si chiederanno chi sia il signor Jon. Mr Fox ,se esisterebbe, vincerebbe il premio nobel per la beneficenza.Infatti è disposto a regalare 27.900.000,00 di sterline  a chi lo contatta.Siamo venuti a conoscenza del carissimo Mr Jon Fox qualche giorno fa  quando abbiamo ricevuto un email con titolo da Mr Jon Fox.

Incuriositi abbiamo iniziato a leggerla e vi riportiamo cio che abbiamo letto nell’email:”

Da Mr Jon Fox ,
Telefono : +447700017713
E – mail : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Si prega di prestare attenzione e capire il mio obiettivo di e – mailing oggi , il mio nome è Jon Fox , Regional Managing Director NatWest Bank plc . Londra . Vi chiedo di considerare questa transazione con rigorosa e massima riservatezza . Essendo un alto dirigente a NATWEST Bank , ho scoperto un conto numerato con un saldo attivo di £27.900.000,00  ( Twenty Seven Million , novecentomila sterline inglesi ) che appartiene ad uno dei nostri clienti stranieri (Late Mr Henry Stafford Sr.) un americano che era una vittima dell’uragano Katrina nell’agosto 2005 . Con la mia posizione in banca , ho tutti gli accessi , particolari segreti ei contatti necessari per rivendicare questi fondi senza alcun intoppo . Ho solo bisogno del tuo aiuto come uno straniero per assumere il beneficiario , perché la mia posizione in qualità di funzionario e di un personale della banca non me o miei parenti non permette di fare questa affermazione . Pertanto , voglio che tu di stare come il ” beneficiario degli Esteri ” , e vi assicuro di una strategia di trasferimento perfetto che verrà inserito nel tuo nome legalmente, in modo che nessuno possa sospettare vostri reclami.
Per la vostra assistenza per raggiungere questa grandezza , si ha diritto al 40 % della somma totale di GBP £27.900.000,00 . Al considerazione l’offerta , si prega di fornire me ( tuo nome e cognome, indirizzo di contatto e il tuo numero di telefono / fax diretto ) per consentire me riprofilare il fondo al tuo nome come beneficiario e guida il contatto con la banca NatWest per il rilascio e il trasferimento del fondo a qualsiasi conto bancario di vostra scelta . Quindi , considerando il volume di discrezionalità necessaria per il successo di questo progetto , chiedo la vostra risposta alla mia mail privata :Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  o Fax : +448704957837 , non esitate a chiamarmi per spiegazioni chiare . Ringraziandovi in ​​anticipo della Sua risposta immediata.

Cordiali saluti ,

Mr Jon Fox ,
Direttore Regionale
NatWest Bank Plc . Londra
Fax : +448704957837 “

Questa Email che abbiamo ricevuto ci aveva quasi convinto della grossa opportunità messa a disposizione dal nostro benefattore peccato però che Mr Jon di email simili negli ultimi anni ce ne ha inviate svariate utilizzando sempre la stessa metodologia  cambiando solamente nazione banca e logicamente nome.Nel email precedente era un banchiera del sud Africa.

Per chi non l’avesse ancora capito questa si tratta di una truffa  via internet che sta andando di moda negli ultimi anni, dove tra i bersagli preferiti ci sono anche gli italiani.

La metodologia di base è sempre la stessa l’email è impostata come una vera email di ufficio con tanto di nome numero di telefono dati di dove si lavora etc.Dopo una breve presentazione viene spiegato molto chiaramente cosa si offre al destinatario del email.In breve Mr Jon ha scoperto un conto corrente di un cliente straniero vittima dell’uragano katrina (prassi molto usata per rendere l’email più credibile e fare riferimento a qualche tragedia accaduta ).Essendo lui un alto dirigente ha tutti gli accessi possibili sul tale conto ed ha bisogno del nostro aiuto per poter mettere le mani su questi soldi.Qualcuno potrà pensare che sembra tutto normale ma purtroppo è in errore.In primis tale operazione è illegale in tutto il mondo quindi già questo dovrebbe insospettire chi riceve questa email.Ma nonostante tutto c’è chi ha voluto aiutare il nostro benefattore inviandogli tutti i dati da lui richiesti.Mr Jon una volta ricevuti questi dati  contentissimo vi chiederà ancora un piccolissimo aiuto e cioè anticipare una certa somma ,che servirà a poter completare l’operazione.Chiaramente si può capire benissimo che una volta che il Signor Jon riceverà tali somma sparirà portandosi via i vostri soldi per poi ritornare dopo un po di tempo con altra identità ed un altro conto corrente.

Letto 3552 volte

Share

3 commenti

  • Link al commento antonio toscano Mercoledì, 11 Giugno 2014 16:30 inviato da antonio toscano

    anche a me arrivo un email del genere se non eero propeio di mr jon fox ,cestinata subito.Pero no letto che molti come carmelo ci sono cascati mi dispiace perche molti non se la passavano bene economicamente

  • Link al commento carmelo Domenica, 08 Giugno 2014 18:22 inviato da carmelo

    Io ci sono cascato e mi ha fregato 2000 euro e lo denunciato

  • Link al commento mario Martedì, 03 Giugno 2014 14:44 inviato da mario

    se avrei creduto a tutti i benefattori di interent ora sarei l'uomo più ricco del mondo ,il problema vero e che se questi truffatori ci sono ancora è perchè c'è gente che ci credere sul serio

Lascia un commento

I campi con * sono obbligatori
Codice HTML non è permesso.
* Raccogliamo il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio per tracciare i commenti postati sul nostro sito. Per informazioni controlla la nostra Privacy Policy. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, fai richiesta.