Mercoledì, 28 Gennaio 2015 17:47

Apple brevetta il P2P legale

Scritto da
Vota questo articolo
(5 Voti)

Il file sharing legale grazie ad Apple.

 Apple sta lavorando ad una tecnologia in grado di rendere legale il file sharing P2P di musica e film. Cio sarebbe  possibile grazie ad una gestione più evoluta delle licenze.

 A divulgare la notizie sembra essere stato il sito  TorrentFreak che ha pubblicato il brevetto ufficiale depositato da Apple, che si chiama "Decoupling rights in a digital content unit from download", che consiste in una nuova tecnologia che permette di condivere musica e film in modo legale.

Apple brevetto file sharing P2P
Apple brevetto file sharing P2P.

Secondo Apple questa tecnologia consentirebbe di rendere meno appetibile il file sharing P2P illegale .Il sistema di file sharing P2P ,pensato da Apple,darebbe la possibilità a coloro che hanno acquistato film o musica di poterla condividere con amici ,parenti e sconosciuti.I primi che scaricano i contenuti direttamente da Itunes o altri fonti online lo pagherebbero a prezzo pieno ,mentre gli altri ,con cui viene condiviso, potrebbero ottenere licenze a un prezzo più basso.

L'idea permetterebbe in sintesi di creare un mercato parallelo legale, che però mantiene l'obbligo di riprodurre i file con lettori specifici ,trusted client software. Nel caso di Apple qualsiasi software compatibile con il suo DRM.

 

Letto 2424 volte Ultima modifica il Mercoledì, 28 Gennaio 2015 18:18

Share

Lascia un commento

I campi con * sono obbligatori
Codice HTML non è permesso.
* Raccogliamo il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio per tracciare i commenti postati sul nostro sito. Per informazioni controlla la nostra Privacy Policy. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, fai richiesta.