Mercoledì, 24 Gennaio 2018 14:17

Come liberare la memoria di uno smartphone Android

Scritto da
Vota questo articolo
(3 Voti)

Come liberare la memoria dello smartphone quando è piene è uno dei problemi che prima o poi tutti dobbiamo affrontare. Andiamo a vedere come procedere.

 

Indifferentemente di quale marca sia o di quanto lo abbiamo pagano prima o poi ci troveremo ad affrontare sullo smartphone Android il problema di come liberare la memoria piena.

Sullo smartphone Android prima o poi ci vedremo comparire i temuto messaggio "Operazione impossibile, memoria insufficiente". Questo avviene quando la memoria del cellulare è piena, cioè si sono installate sul device troppe app e vi si conserva un numero eccessivo di file, tra foto e video, che ne possono anche rallentare il funzionamento. L'unica soluzione e quella di effettuare una bella pulizia della memoria andando ad eliminare tutto ciò che non serve. Ora andremo a vedere come fare per liberare la memoria del nostro smartphone Android.

Il primo passo da compiere per liberare la memoria dello smartphone è quella di cancellare le applicazioni superflue e che non utilizziamo.

Per controllare quali App sono installate sullo smartphone non dovete fare altro che andare su impostazioni e selezionare la voce "Gestione applicazioni". Vi si aprirà un menù con tutte le app installate sul dispositivo. A questo punto, non vi resta che individuare le app che volete eliminare, ci cliccate sopra, pigiate sul tasto "Disinstalla" nella nuova pagina che vi apre davanti e infine su "Ok".Ricordiamo di a fare attenzione a non disinstallare applicazioni di sistemi, come ad esempio Play store, che potrebbero pregiudicare il funzionamento del dispositivo, quindi se non conoscete a cosa serve un app meglio non disinstallarla. Se poi avete la necessità di conservare un app anche se questa occupa parecchio spazio della memoria a questo punto allora potete svuotarne la cache, cioè tutti quei dati temporanei che le applicazioni stesse immagazzinano e che possono essere velocemente recuperati quando necessari. Per svuotare la cache, basta andare sempre nella sezione "Gestione applicazioni" del device, scegliere la app e cliccare sul tasto "Svuota cache" che si trova nella schermata che vi si apre. Un consiglio Importante, invece, è svuotare la cache di app come Google Chrome o altri browser, di cui conviene cancellare di tanto in tanto la cronologia.
Un altra operazione fondamentale per liberare memoria sullo smartphone Android e quello di eliminare foto e video molto pesanti. Se non volete staccarvi dalle foto o video che avete realizzato con il vostro smartphone prima di procedere alla cancellazione potete fare un backup sul vostro PC collegando il dispositivo tramite il cavetto usb oppure potete salvarli in uno spazio cloud gratuito, messi a disposizione da numerosi provider come Dropbox, Google Drive, Amazon Drive e tanto altri.

Se poi non avete dimestichezza con le operazioni di cancellazione da fare, potete affidarvi a tante app gratuite, che trovare su Google Play Store, come Ccleaner, DataSize Explorer etc.. , che vi permettono di liberare spazio sulla memoria piena del vostro smartphone Android.

Letto 2238 volte

Share

2 commenti

  • Link al commento Manuel Domenica, 24 Giugno 2018 11:53 inviato da Manuel

    Ho seguito la guida passo per passo e sono riuscito nel mio obiettivo!

  • Link al commento Paolo Lunedì, 05 Marzo 2018 21:57 inviato da Paolo

    Ottimo! Grazie del consiglio, davvero utile!

Lascia un commento

I campi con * sono obbligatori
Codice HTML non è permesso.
* Raccogliamo il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio per tracciare i commenti postati sul nostro sito. Per informazioni controlla la nostra Privacy Policy. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, fai richiesta.