Lunedì, 24 Aprile 2017 08:51

Come disattivare controllo ortografia e grammatica in OneNote

Scritto da
Vota questo articolo
(4 Voti)
OneNote disattivare controllo ortografico e grammatica OneNote disattivare controllo ortografico e grammatica OneNote disattivare controllo ortografico e grammatica

Come disattivare controllo ortografia e grammatica in OneNote. Una delle funzioni messe a disposizione di OneNote è quella di controllo dell' ortografie e grammatica, ma qualche volta può essere fastidiosi vedersi tutti i suggerimenti, bene questa opzione può essere disattivata.

OneNote è una app a corredo del pacchetto Office che permette di annotare degli appunti molto più velocemente rispetto ai normali software di editing. Gli sviluppatori, grazie alle sinergie con gli altri applicativi del pacchetto Office, come word, hanno potuto dotare OneNote di una serie di strumenti completa ed efficiente. Tra le funzioni più evolute ci sono quelle che analizzano l’ortografia e la sintassi dei testi, alla ricerca di errori che possono essere corretti facilmente.

Chi utilizza OneNote lo fa per annotare appunti velocemente e avvolte utilizzando formule contratte, abbreviazioni e altre strutture lessicali, che molto spesso non rispettano le regole lessicali e grammaticali. In questi casi lo strumento di controllo ortografia e grammatica potrebbe rappresentare più fastidio che un aiuto, in quanto evidenzierebbe tutte le parole e le frasi non corrente secondo la grammatica. Per evitare questo inconveniente è possibile disattivare il correttore automatico seguendo dei semplici passi.

OneNote controllo ortografia e grammatica

Per disattivare il controllo ortografia e grammatica basta cliccare su File e poi sulla voce Opzioni. Poi bisogna aprire la sezione Strumento di Correzione e aprire Impostazioni per la correzione dell’ortografia in OneNote. Qui troveremo Controlla Ortografia durante la digitazione e Controllo Grammaticale e ortografico. Basterà togliere le spunte accanto alle due voci per disabilitare le funzioni di correzione. In questo modo potremo utilizzare la tecnica più comoda per prendere appunti senza che il software ci suggerisca ogni volte le eventuali correzione. Nel caso abbiamo necessità di riattivare il correttore non serve altro che mettere di nuove le spunte alle due opzioni disattivate.

Informazioni aggiuntive

Letto 2701 volte Ultima modifica il Lunedì, 24 Aprile 2017 08:57

Share

Lascia un commento

I campi con * sono obbligatori
Codice HTML non è permesso.
* Raccogliamo il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio per tracciare i commenti postati sul nostro sito. Per informazioni controlla la nostra Privacy Policy. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, fai richiesta.