Giovedì, 25 Settembre 2014 02:00

Apple decide chi fa parte della famiglia

Scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)

Di recente Apple ha rilasciato il servizio "In Famiglia".Una funzione completamente dedicata alla famiglia con la quale tutti i membri del nucleo famigliare possono essere connessi e più uniti. Come dichiarato da Apple sul suo sito :“In famiglia” è la nuova funzione che porta armonia nella vita digitale di casa. Fino a sei persone possono condividere gli acquisti fatti su iTunes, iBooks e App Store, anche se hanno account diversi.

Si paga tutto con la stessa carta di credito, e sei tu ad approvare le spese dei tuoi figli direttamente dal tuo dispositivo. Puoi condividere anche foto, calendari e tanto altro: è il modo più facile per tenere ancora più unita la famiglia".Peccato che ciò non vale per tutti.

Per usare la funzione In Famiglia basta accedere ad icloud itunes con il proprio id apple personale dopo di che basta aggiungere gli altri componenti della famiglia (massimo sei membri) per poter usufriure dei servizi di In Famiglia.Con In Famiglia tutti i menbri hanno acesso ai contenuti degli altri membri come foto musica e video,inoltre è possibile sapere in tempo reale dove sono tutti gli altri membri. Grazie a questo servizio i genitori possono tenere sotto controllo gli acquisti dei figli  grazie alla alla funzione  “Chiedi di acquistare” con la quale sono loro ad autorizzare gli acquisti.Insieme a queste ci sono moltre altre funzioni per la famiglia che possibile scoprire sul sito di Apple

Apple in famiglia

Questo servizio è il sogno di ogni genitore che cosi possono tenere sotto controllo i propri figli senza opprimere la loro libertà.Anche se ciò non è valido per tutti.Infatti per chi ha un mebro della famiglia che si trova all'estero si è ritrovato una strana soppresa,Apple non riconosce come membro della famiglia coloro che si trovano all'estero anche se per vacanza o studio.E quindi non posso usufruire delle servizio.

La cosa che ha fatto storcere il naso ai fan della mela morsicata è il fatto della poca trasparenza di Apple sulla cosa infatti chi si è trovato nella situazione di non riuscire ad aggiungere aggiungere un parente , momentaneamente all'estero,solo dopo aver contattato  il supporto ha scoperto che se il membro della famiglia si trova all'estero non puo far parte di In Famiglia" .Nel email di risposta viene  indicando supporto Apple,dichiarato da molti utenti difficlmente raggiungibile senza il link diretto, dove si può leggere :"Tutti i membri della famiglia devono usare lo stesso Paese o la stessa area geografica per l'iTunes Store" . 

Letto 3005 volte Ultima modifica il Giovedì, 25 Settembre 2014 13:13

Share

Lascia un commento

I campi con * sono obbligatori
Codice HTML non è permesso.
* Raccogliamo il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio per tracciare i commenti postati sul nostro sito. Per informazioni controlla la nostra Privacy Policy. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, fai richiesta.