EA aumenta i server per SimCity

  11 Marzo 2013
Vota questo articolo
(0 Voti)

Dopo il disastroso debutto del nuovo SimCity,sembra che Ea e Maxis abbiano trovato il bandolo della matassa.L’editore statunitense sta ad esempio bloccando ogni campagna promozionale online che riguarda l’atteso titolo di Maxis e lo ha chiesto anche ai propri partner.Uno stop temporaneo che dovrebbe consentire ad EA di lavorare con più calma sull’ampliamento del numero di server necessari sostenere

l’enorme carico, dovutoall’elevato numero  di acquirenti della prima ora del gioco che, come ben noto, richiede una connessione stabile ai server di EA . Oltre a questo la software house ha identificato diversi problemi relativi al modo in cui il motore Glassbox di SimCity gestisce la grande quantità di dati simulativi.

Sul blog di Electronic Arts, la general manager di Maxis Lucy Bradshaw è intervenuta ufficialmente affermando che, semplicemente, EA e Maxis sono state colte di sorpresa dal successo del gioco.”Si sono collegate più perso di quello che ci aspettavamo. Hanno giocato più utenti, e in modi che non avevamo mai visto nella beta“, ha dichiarato la Bradshaw.”Nell ultime 48 ore abbiamo aumentato la capacità del server del 120 percento. Sta funzionando, perché il numero di persone che è riuscita ad accedere e costruire città è cresciuto drasticamente. Il numero di esperienze inficiate da problemi è sceso di circa l’80%. Perciò siamo vicini a risolvere la situazione, ma non ci siamo ancora. Spero di poter pubblicare un altro aggiornamento nel weekend per dire a tutti che i problemi sono alle spalle”.Lucy Bradshaw ha dichiarato che per scusarsi del disservizio, EA metterà a disposizione degli appassionati un gioco PC scaricabile gratuitamente, ovviamente del portfolio dell’azienda statunitense. “Il 18 marzo i giocatori che hanno attivato il loro gioco riceveranno un’email in cui sarà spiegato come ottenere il loro titolo gratuito”, si legge sul blog. Almeno hanno pensato al contentino, anche se per ora non ci sono altri dettagli.

Lascia un commento

I campi con * sono obbligatori
Codice HTML non è permesso.
* Raccogliamo il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio per tracciare i commenti postati sul nostro sito. Per informazioni controlla la nostra Privacy Policy. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, fai richiesta.

Articoli in Evidenza

Pubblicità

ads

Annunci

Ultimi commenti

Pubblicità

Occasioni da non perdere

Seguici su Facebook

Pubblicità

Da Amazon

Dal blog

Hacks