Martedì, 15 Marzo 2016 10:02

E-Sim: La Sim virtuale è quasi pronta

Scritto da
Vota questo articolo
(4 Voti)
Sim-Card Sim-Card E-Sim

E-Sim presto sarà realtà.

E-Sim, la Sim virtuale, è vicina ad essere realizzata. Il Gsma ha reso pubbliche le specifiche di quello che diventerà il prossimo standard di mercato.

Lo scorso Febbraio il consorzio Gsma, composto da 800 membri tra cui provider di telefonia e produttori hardware e software, ha annunciato le specifiche per una nuova Sim Virtuale che punta a diventare il prossimo standard di mercato. L' E-Sim (Embedded Sim) ha lo scopo di portare a livello di firmware tutte le funzioni di una Sim Card. con il vantaggio di non dover essere più implementato  il sistema di lettura e la stessa Sim Card fisica.

Ad oggi la Sim Card e il relativo slot rappresentano uno degli ostacoli che impediscono la corsa alla miniaturizzazione dei dispositivi. Un Sim Virtuale porterebbe moltissimi vantaggi come la possibilità di integrarla in dispositivi che non sono in grado di ospitare uno slot per la Sim fisica come ad esempio gli smartwatch. Un E-Sim porterebbe anche molti altri vantaggi come la possibilità di attivazione remota, senza la necessità di doversi recare in un negozio, più affidabilità data dalla completa assenza di falsi contatti ed usura e darebbe la possibilità di un più rapido cambio di operatore e permetterebbe una più semplice condivisione, ad esempio, di un abbonamento dati su più dispositivi.

Che La Sim Virtuale sia vicino alla realizzazione è dato  dal fatto che la proposta delle specifiche per lo standard sia stato dato da un consorzio cone il Gsma, di cui fanno parte anche Tim e Vodafone e inoltre Samsung ha annunciato che presto avremo lo Smartwatch Gear S2 con la tecnologia Virtual Sim.

 

Ultima modifica il Martedì, 15 Marzo 2016 15:01

Share

Lascia un commento

I campi con * sono obbligatori
Codice HTML non è permesso.
* Raccogliamo il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio per tracciare i commenti postati sul nostro sito. Per informazioni controlla la nostra Privacy Policy. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, fai richiesta.