Mercoledì, 04 Maggio 2022 11:51

Metaverso: Cos’è, come funziona e come fanne parte

Scritto da
Vota questo articolo
(13 Voti)
Metaverso Metaverso

Il Metaverso è la nuova tecnologia su cui i colossi tech, come Facebook e Microsoft, stanno investendo. Cos’è davvero, come funziona e come fanne parte?

Metaverso è un termine coniato da Neal Stephenson in Snow Crash (1992), libro di fantascienza cyberpunk, descritto come una sorta di realtà virtuale condivisa tramite internet, dove si è rappresentati in tre dimensioni attraverso il proprio avatar. Il termine Metaverso deriva dall’unione di due parole Meta che in greco e significa “oltre”, e Universo.

Negli ultimi tempi non si fa altro che parlare di Metaverso, questo perché i colossi del tech, come Facebook (Meta) e Microsoft, hanno deciso di investire in questa nuova tecnologia, che promette di essere la prossima realtà del campo della tecnologia. Per non farci trovare impreparati andiamo a vedere di cosa si tratta e come questa nuova tecnologia cambierà il nostro modo di vivere.

Cos’è il Metaverso

Il termine Metaverso è comparso per la prima volta nel libro di fantascienza Snow Crash del 1992 scritto da Neal Stephenson, dove descriveva un modo di realtà virtuale condivisa tramite internet, dove si è rappresentati in tre dimensioni attraverso il proprio avatar, dove ogni persona può realizzare in 3D ciò che desidera, negozi, uffici, nightclub e altro, il tutto potenzialmente visitabile dagli utenti. Esempi di Metaverso sono considerati i MMORPG e le chat in tre dimensioni come Second life o Active Worlds.

L’idea alla base del Metaverso quella di rendere l'esperienza sulla rete sempre più vicina a quella del mondo reale, dalle interazioni tra i soggetti umani, che potranno accedere a nuove opportunità creative, sociali ed economiche. Pertanto, il Metaverso costituisce un universo complementare e interconnesso con il mondo reale. Permetterà alle persone di incontrarsi in un ambiente virtuale attraverso una tecnologia avanzata, trasformando i cinque sensi umani in uno strumento per entrare in nuovi mondi.

Questa versione futuristica di Internet apre nuove prospettive non solo sulla vita, ma anche sul mercato. Gli individui e le aziende saranno in grado di creare, possedere, investire, vendere e produrre valore per il profitto, rendendo il Metaverso utilizzabile per una varietà di attività, dalla società all'economia.

Metaverso

Come funziona il Metaverso

Nonostante il Metaverso sia ancora al suo stato embrionale, cominciano a delinearsi le sue caratteristiche principali:

  • Si tratta di spazi tridimensionali, dove gli utenti si muovono liberamente utilizzando il proprio avatar. In questo mondo virtuale si può giocare, creare, lavorare e anche concludere accordi commerciali. In poche parole si potrà fare le stesse cose che si fanno nella vita reale.
  • Il Metaverso non è di proprietà delle aziende, ma si tratta di una struttura tecnica condivisa.
  • Gli spazi virtuali possono essere creati dagli utenti stessi che li mettono a disposizione di altri utenti.
  • Per rendere possibile il collegamento tra lo spazio reale e quello digitale si usano tecnologie come la realtà aumentata e la realtà ibride.
  • Si possono utilizzare valute virtuali e reali.
  • Alla base degli spazi virtuali ci sono degli standard tecnici compatibili, protocolli, l'interoperabilità, la proprietà digitale come i NTF, la tecnologia blockchain e legislazioni che ne regolano l'uso.

Da come abbiamo potuto intuire, quindi, Il Metaverso funziona sul principio di creare il proprio corrispondente virtuale (Avatar) e come nella vita reale sarà necessaria avere a disposizione tutto ciò che occorre per vivere come ad esempio dei soldi, che nel Metaverso corrispondono alle criptovalute, che possono essere guadagnate ad esempio lavorando in aziende create nel Metaverso o creando un proprio business virtuale.

Come entrare nel Metaverso

Tutti possono entrare nel Metaverso a patta di avere l’attrezzatura necessaria, come ad esempio una connessione internet e velocità di navigazione adeguata. Il requisito principale è  quello di possedere un Avatar, che rappresenti la nostra identità digitale e che ci permette di partecipare ai mondi virtuali esplorando gli ambienti e interagendo con gli utenti in linea.

Essendo il Metaverso una tecnologia in fase embrionale, non esistono ancora dei requisiti standard per partecipare a parte avere un avatar e un wallet in criptovalute. Ogni modo virtuale può stabilire per proprie regole. Ad esempio per entrare nel Metaverso di Meta (Facebook), oltre ad avere un account Facebook, sarà necessario utilizzare il visore VR Quest 2 di Oculus.

Informazioni aggiuntive

Ultima modifica il Venerdì, 13 Maggio 2022 09:47

Share

Altro in questa categoria: « Facebook Dating: Come funziona

Lascia un commento

I campi con * sono obbligatori
Codice HTML non è permesso.
* Raccogliamo il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio per tracciare i commenti postati sul nostro sito. Per informazioni controlla la nostra Privacy Policy. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, fai richiesta.