Mercoledì, 27 Agosto 2014 02:00

Facebook addio ai post click baiting

Scritto da
Vota questo articolo
(4 Voti)

Facebook ha deciso di arginare il fastidioso fenomeno dei post click baiting.I post click baiting non sono altro che contenuti con titoli e strilli che ne esagerano il contenuto per invogliare gli utenti a cliccare sui link.A tutti è capitato di imbatterci sulla nostra bacheca a titoli del tipo:" Guarda le immagini incredibili", "Clamoroso! clicca qui per vedere…" e ancora:" Scandalo! Ecco cosa ha fatto il tal politico o Hot! Vuoi vedere la tal attrice nuda in spiaggi?".

Questo tipo di contenuti quasi sempre diventano virali dal momento che attirano l'attenzione degli utenti.Ma quasi sempre questi contenuti non sono di qualità oppure non corrispondono a titolo è molti contengono spam o virus.

Molto probabilmente gli addetti del  social network  si sono resi conto che questi tipi di post alla lunga infastidiscono gli utenti portandoli ad allontanarsi dalla piattaforma e di conseguenza danneggiano le inserzioni pubblicitarie.Quindi Zuckerberg e soci hanno deciso di dichiarare guerra ai post acchiappa click.Quindi si è deciso di modificare l'algoritmo delle NewsFeed per penalizzare quei post ingannevoli.

Il criterio utilizzato dal nuovo algoritmo, per stabilire se un post vada diffuso o no,sarà quello del tempo speso a leggere una notizia e il numero di condivisioni e interazioni con il link dopo averlo aperto.Se gli utenti cliccano su un articolo e trascorrono tempo nella lettura vuol dire che il contenuto è valido. Se invece dopo aver cliccato su un contenuto  subito tornano sul social network vuol dire che non hanno trovato quello che cercavano.

 Un altra modifica ,che ancora in fase di test,è quella di aggiungere un alert che indichi se un post contiene bufale, satira o fake.Secondo facebook ,il cambiamento si è reso necessario dopo che ci si è resi conto di quanto le notizie false venissero diffuse come vere dagli utenti.Un altra novità riguarderà il modo in cui si visualizzano i link nei post e le immagini.Da oggi Facebook premierà i contenuti condivisi con un’immagine ma anche con una breve anteprima del testo (Figura 1) a scapito del link caption ,post con solo immagine e link(Figura 2).

Defanet  Post
Figura 1.
Link caption
Figura 2.

A fronte di queste novità non mancano di certo le polemiche.Viene sottolineato di come  ancora una volta Facebook si arroghi il diritto  di decidere quale informazioni e news veicolare.C’è poi chi mette in dubbio la validità del criterio temporale. Se infatti un articolo breve richiede una minor permanenza sulla pagina, questo verrà svantaggiato dall’algoritmo pure essendo di qualità maggiore rispetto ad uno lungo.

 

Letto 2903 volte Ultima modifica il Mercoledì, 27 Agosto 2014 12:17

Share

9 commenti

  • Link al commento cinzia Giovedì, 28 Agosto 2014 11:13 inviato da cinzia

    fimalmente potremo dire addio a queste pubblicita' fastidiose,non vedo l'ora

  • Link al commento elisabetta Mercoledì, 27 Agosto 2014 20:43 inviato da elisabetta

    Ah si chiamavano così? Io ero una di quelle che ci cascava sempre ,soprattutto su articoli che riguardavano i bambini. Molte volte anch'io mi ero accorta che non dicevano nulla,ma non lo trovavo un problema...anzi mi hanno insegnato a cascarci un pò meno. Ma se li hanno tolti meglio ancora

  • Link al commento Lolla Mercoledì, 27 Agosto 2014 20:39 inviato da Lolla

    Ah finalmente qualcosa di utile!Odio i post di questo tipo...

  • Link al commento Eva De Maio Mercoledì, 27 Agosto 2014 18:27 inviato da Eva De Maio

    non ero a conoscenza di questa notizia, sono molto contenta ci voleva proprio :)

  • Link al commento marcella sicca Mercoledì, 27 Agosto 2014 17:46 inviato da marcella sicca

    Fantastica notizia molto interessante la iniziativa di facebook, grazie della info

  • Link al commento Milena Sileo Mercoledì, 27 Agosto 2014 14:05 inviato da Milena Sileo

    Bene, un'ottima notizia...odio quei post ed era ora che facebook si attivasse per eliminarli!

  • Link al commento maria e luigi boiano Mercoledì, 27 Agosto 2014 13:23 inviato da maria e luigi boiano

    finalmente....un ottima notizia

  • Link al commento Alessia PolverediSogni Mercoledì, 27 Agosto 2014 13:02 inviato da Alessia PolverediSogni

    finalmente, odiavo anche io i post click baiting, che bellissima notizia che mi hai dato!!!!!!

  • Link al commento chiara Mercoledì, 27 Agosto 2014 12:48 inviato da chiara

    io odio quelle pubblicità...ogni tanto fb capisce ed elabora qualcosa

Lascia un commento

I campi con * sono obbligatori
Codice HTML non è permesso.
* Raccogliamo il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio per tracciare i commenti postati sul nostro sito. Per informazioni controlla la nostra Privacy Policy. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, fai richiesta.