Giovedì, 22 Febbraio 2018 15:36

Windows 10: Come dividere lo schermo grazie al Multitasking

Scritto da
Vota questo articolo
(3 Voti)
Windows 10 Multitasking Windows 10 Multitasking

Dividere lo schermo su Windows 10 permette di lavorare in Multitasking rendere il lavoro più semplice e veloce. Usare questa opzione su Windows 10 è molto semplice.

 

Microsoft, negli ultimi anni, ha introdotto nei sui sistemi operati la possibilità di lavorare in Multitasking. Con Windows 10 questa operazione è stata migliorata e semplificata per renderla accessibile a tutti.

Per attivare la suddivisione dello schermo in più parti basta seguire pochi semplici passaggi.

Per prima cosa andiamo sul pannello delle impostazioni di Windows 10 poi andiamo su Sistema e apriamo la voce Multitasking. Nella scheda Multitasking ci sono quattro opzioni che vanno attivate tutte.

Una volta attivate le opzioni del Multitasking possiamo suddividere lo schermo in modo da tenere a portata di vista le App che ci servono per lavorare. Per dividere lo schermo possiamo usare sia la tastiera, il mouse o se siete privilegiati anche il touchscreen.

Con la tastiera non dovete fare altro che aprire il programma che vi serve e premere insieme il tasto Win assieme al tasto freccia sinistra o destra, vedrete che la finestra di ridimensiona in automatico lasciando sull' altra parte le altre applicazioni aperte tra cui scegliere per il Multitasking.

Se invece volete usare il mouse per gestire il Multitasking non dovete fare altro che trascinare la finestra dell' applicazione aperta verso l' altro fino a che Windows non la ridimensiona da solo. Ora non resta che scegliere quale applicazione deve andare sull' altra metà dello schermo scegliendola tra quelle che si vedono in background.

Poi se siete tra quelli fortunati ad avere uno schermo touchscreen potete attivare il Multitasking anche con un tap, tenendo premuto il dito sul programma scelto e trascinarlo in una metà dello schermo fino a che Windows non lo ridimensiona e anche qui poi non dovete fare altro che scegliere la seconda applicazione da visualizzare nell' altra metà dello schermo.

In fine, se avete un schermo che velo permette lo potete anche dividere in 4. Se state usando il mouse non dovete fare altro che trascinare la finestra in un angolo fino a che Windows non lo ridimensiona e dopo non dovete fare altro che riempire i restanti riquadri. Invece con la tastiera Una volta che avete ridimensionato la prima applicazione con i tasti Win+ freccia destra o sinistra non dovete fare altro che premere il tasto Win+ freccia su o giù e la finestra andrà a posizionarsi in uno dei quattro angoli, dopo di che non resta che riempire gli altri riquadri.

Informazioni aggiuntive

Share

Lascia un commento

I campi con * sono obbligatori
Codice HTML non è permesso.
* Raccogliamo il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio per tracciare i commenti postati sul nostro sito. Per informazioni controlla la nostra Privacy Policy. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, fai richiesta.