Promo

Scorciatoie da tastiera

  17 Dicembre 2012
Vota questo articolo
(3 Voti)

Combinazioni tasti veloci.

l mouse è forse il dispositivo più utile che abbiamo collegato ai nostri computer, ma il massimo dell’efficienza si ottiene usando bene anche la tastiera. Un ottimo  utente esperto non può infatti fare a meno di conoscere a memoria un buon numero di scorciatoie da tastiera. Gli utenti esperti infatti sanno bene che è molto più veloce premere una combinazione

di tasti che mettere mano al mouse, e che padroneggiare le scorciatoie può aumentare considerevolmente la produttività.Per questo vi proponiamo la lista che segue, che include anche alcune scorciatoie dedicate a Windows 8.

Shift + Frecce Direzonali
Usando questa combinazione si può selezionare del testo in modo più veloce che con il mouse, soprattutto se si hanno entrambe le mani sulla tastiera per scrivere. Usando Destra e Sinistra si seleziona una lettera alla volta, mentre Su e Giù funzionano con intere righe (dipende dalla posizione iniziale).Dovrebbe funzionare allo stesso modo anche su Linux, mentre su OS X bisogna sostituire Shift con Alt.

Shift + Home e Shift + End
Shift + home seleziona tutto il testo dal punto in cui ci si trova all’inizio della riga, ed è un modo veloce per copiare, incollare e così via. Similmente, Shift + End seleziona il testo da dove ci si trova fino alla fine della riga.Su Linux è uguale, mentre su OS X bisogna sostituire Shift con Alt.

Ctrl+C, Ctrl+V e Ctrl+X
Queste combinazioni sono probabilmente quelle più famose, note anche agli utenti meno esperti. Sono strumenti preziosi per chiunque lavori molto con il testo, e anche un facile analogia per il plagio.
Ctrl+C copia il testo selezionato (o il file, o l’immagine), Ctrl+X lo taglia e Ctrl+V lo incolla. Quest’ultima operazione funziona solo se negli Appunti ci sono dati compatibili con l’applicazione dove si vuole incollare – naturalmente non è possibile incollare un’immagine in Wordpad.
Funziona anche su Linux, mentre su OS X bisogna sostituire Ctrl con Cmd.

Ctrl+F, Ctrl+H
Ctrl+F serve a cercare testo in una pagina, nei browser e in altre applicazioni. Più si è specifici e migliori saranno i risultati. Con Ctrl+H invece è possibile avviare la funzione “cerca e sostituisci” di molte applicazioni, e sostituire in un colpo solo tutte apparizioni di una parola con un’altra, o anche con niente.Funziona anche su Linux, mentre su OS X bisogna sostituire Ctrl con Cmd.

Ctrl+Z, Ctrl+Y
Molte applicazioni, quasi tutte, hanno la funzione “annulla” e “ripeti”, che rispettivamente cancellano l’ultima azione o la ripetono. Vi si arriva tramite i menù dell’applicazione stessa, o tramite Ctrl+Z (Annulla) e Ctrl+Y (Ripeti).

Il tasto Win per cercare
In Windows 8 e in Windows 7 basta premere il tasto Windows (tra il Ctrl e l’Alt a sinistra della barra spaziatrice) per avviare una ricerca. Basta cominciare a scrivere dopo averlo premuto per cercare in tutto il computer. Questa funzione è particolarmente utile in Windows 8, che ha una ricerca migliore e più precisa rispetto al so predecessore.

Windows+Sinistra, Windows+Destra
Premere il tasto Windows più uno dei tasti direzionali serve a organizzare le finestre. Con Destra e Sinistra si sposta la finestra attiva nel lato corrispondente dello schermo. È la funzione di Windows nota come “snapping”. Se si preme di nuovo la stessa combinazione la finestra torna alle dimensioni precedenti. Funziona tanto su Windows 7 quanto su Windows 8 in modalità desktop.

Windows+Su, Windows+Giù
Questa combinazione è complementare a quella precedente. Usando Su con il tasto Windows la finestra attiva si massimizza e occupa l’intero schermo, mentre premendo Windows+Giù la si riporta alle dimensioni precedenti. Una seconda pressione invece la riduce a icona (minimizza). Anche queste funzionano con Windows 7 e Windows 8 in modalità desktop.

Windows + D
Questa combinazione riduce a icona tutte le applicazioni e mostra il desktop vuoto, e viceversa. Funziona con Windows XP e successivi, e con Windows 8 è anche un metodo veloce per passare dalla schermata Start al classico desktop.

Windows + L
Questa combinazione di tasti blocca il computer e riporta alla schermata di login. È comodissima se ci si deve allontanare dal PC per un po’ (o anche per molto), e anche per cambiare utente. Sempre che l’account sia protetto da password. Funziona con Windows XP e successivi.

Windows + E
Anche questa è un’ottima scorciatoia, e forse una delle più utili perché attivandola si apre la finestra di Esplora Risorse. Funziona con Windows XP e successivi.

Windows + Tab, Windows+Shift+Tab
Premere questa combinazione di tasti serve a spostarsi velocemente da una finestra aperta all’altra, tramite una bella interfaccia grafica. L’uso del tasto Shift non fa che cambiare la direzione di scorrimento delle finestre. Funziona con Windows XP e successivi, ma con Windows 8 gestisce solo le applicazioni Modern UI, mentre per quelle desktop bisognerà ricorrere alla combinazione Alt+Tab.

Windows+I, Windows+X
Per gli utenti Windows 8 la combinazione Windows+I è il modo più veloce di attivare il pannello delle impostazioni nella barra degli Charm. Con Windows+X si attiva invece il più tradizionale menù Avvio, da dove raggiungere impostazioni e funzioni del sistema operativo. Chi ha Windows 7 e un notebook, invece, con Windows X accede ad alcune impostazioni specifiche.

Windows+H
Anche questa combinazione è dedicata a Windows 8, e apre la funzione di condivisione. Questa, lo ricordiamo, funziona esclusivamente con le applicazioni Modern UI.

F5 e Ctrl+F5
Nella maggior parte dei browser premere F5 ricarica la pagina in cui ci si trova. Combinare questa azione con il tasto Ctrl fa la stessa cosa, ma in più svuota la cache del browser. In questo modo ci si assicura che tutti i dati caricati siano quelli più recenti, e si possono eliminare possibili errori.

F6
Basta un semplice tasto, non una combinazione, per rendere la navigazione più veloce e piacevole. Infatti premendo F6 si posiziona il cursore direttamente nella barra degli indirizzi, dove scrivere un URL o una chiave di ricerca.

Ctrl+Tab, Ctrl+Shift+Tab
In un browser, Ctrl+Tab ci fa passare alla scheda successiva, mentre Ctrl+Shift+Tab a quella precedente. Per quelli che ne tengono davvero tante aperte non è una scorciatoia molto conveniente rispetto all’uso del mouse, ma può rivelarsi utile creare “gruppi” di schede in diverse finestre del browser stesso.

Ctrl+Alt+Canc
La combinazione Ctrl+Alt+Canc è quella più famosa di tutte, almeno per chi usa Windows, ma si è evoluta nel tempo. Una volta eseguiva un hard reset della macchina, ma ora dà accesso a un menù che include la possibilità di aprire il task manager di Windows, cambiare utente, scollegarsi o bloccare il PC.

Ctrl+T, Ctrl+W
Nella maggior parte dei browser queste combinazioni servono per aprire una nuova scheda (Ctrl+T) o chiudere quella in uso (Ctrl+W).

Ctrl+Shift+T
Premere insieme Ctrl+Shift+T riapre l’ultima scheda chiusa, e se si ripete l’operazione si può tornare indietro nella cronologia memorizzata del browser. Nel caso di Google Chrome questo comando può ripristinare anche un’intera finestra. È ottimo per recuperare una sessione se si è chiuso il browser involontariamente, a meno che non lo si sia impostato per cancellare la cache automaticamente.

Ctrl+Più. Ctrl+Meno, Ctrl+Rotellina, Ctrl+0
Queste combinazioni controllano lo zoom del browser, per aumentarlo, diminuirlo o riportarlo a zero. Per una volta, l’uso del mouse è forse più veloce che quello della sola tastiera, perché premere Ctrl mentre si gira la rotellina è probabilmente il modo più veloce di zoomare, sia nei browser che in altre applicazioni. Ctrl+0 poi è eccezionale per tornare velocemente alle dimensioni standard.

Ctrl+Click
Un’altra combinazione tra tastiera e mouse, che in questo caso serve per aprire un link in una nuova scheda o finestra (dipende dal browser). È ottimo se, per esempio, una pagina contiene diversi link che vogliamo aprire per consultarli in un secondo momento.

Alt+Tab, Alt+Shift+Tab
Questa è la combinazione più nota per passare da un’applicazione all’altra. Alla pressione si visualizza una collezione di miniature, ognuna delle quali rappresenta una finestra aperta. Si può scegliere “dove” andare con il mouse, oppure premendo ripetutamente Tab senza rilasciare Alt. L’uso del tasto Shift serve a cambiare la direzione di scorrimento.

Alt+F4
La combinazione Alt+F4 chiude l’applicazione aperta, e se ci si trova già nel desktop attiva il menù per l’arresto del sistema.

Stamp, Alt+Stamp
A volte serve creare un’immagine da ciò che si ha di fronte a schermo, e per farlo vengono in aiuto queste combinazioni. Il tasto Stamp mette negli appunti l’immagine dell’intero schermo, mentre Alt+Stamp solo la finestra dell’applicazione che si sta usando. Successivamente basta aprire un programma per la modifica d’immagini, anche uno dei più semplici, e premere Ctrl-V per incollare la “fotografia” appena scattata. In alcuni casi l’immagine creata si può incollare anche in altri programmi, come nel client di posta elettronica.

Tab+invio
Quando scriviamo qualcosa in una casella di testa e poi clicchiamo su invia per spedirlo,bene la combinazione di tasti Tab+invio ci evita di dovre usare il mouse posizionarlo sul tasto invio.

Lascia un commento

I campi con * sono obbligatori
Codice HTML non è permesso.
* Raccogliamo il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio per tracciare i commenti postati sul nostro sito. Per informazioni controlla la nostra Privacy Policy. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, fai richiesta.

Articoli in Evidenza

  • Samsung Galaxy S10 scheda tecnica
    Samsung Galaxy S10 scheda tecnica Samsung ha presentato il Galaxy S10, per festeggiare i dieci anni della serie Galaxy S, tra successi e qualche piccolo fallimento con S10 l’azienda sudcoreana ha deciso di inaugurare una…
  • Lovepedia il sito d' incontri completamente gratis
    Lovepedia il sito d' incontri completamente gratis Lovepedia è il primo sito d' incontri online 100% gratis, che offre tanti servizi per conoscere e incontrare persone con i tuoi stessi interessi.
  • I criteri di sicurezza del gioco online
    I criteri di sicurezza del gioco online Come riconoscere un sito sicuro di giochi online. Quali sono i criteri di sicurezza del gioco online da sapere prima di iniziare a usare un sito di gambling?  Per evitare…
  • Cos'è il trading online
    Cos'è il trading online Trading online di cosa si tratta? Il trading online se ne sente parlare ormai da anni da quando internet è ormai entrato in tutte le casa ma non tutti sanno…

Pubblicità

ads

Annunci

Ultimi commenti

Pubblicità

Seguici su Facebook

Pubblicità

Da Amazon

Dal blog

Hacks