Lunedì, 30 Novembre 2020 12:38

Microsoft Flight Simulator: In arrivo il supporto alla Realtà Virtuale

Scritto da
Vota questo articolo
(7 Voti)
Microsoft Flight Simulator Microsoft Flight Simulator Microsoft

 

Microsoft Flight Simulator riceverà il supporto per la Realtà Virtuale, a confermare la notizia sono gli stessi addetti di Asobo Studio.

 

È ufficiale Microsoft Flight Simulator riceverà il supporto per la Realtà Virtuale, le tante indiscrezioni che circolavano sull’argomento sono finalmente state ufficializzate Asobo Studio in persona, durante uno scambio di opinioni sul loro profilo Twitch.

Gli addetti di Asobo Studio hanno confermato ciò che si vociferava già da qualche tempo. Microsoft Flight Simulator riceverà il supporto per la Realtà Virtuale e che saranno supportati tutti i principali headset per PC, tra cui gli immancabili visori di Oculus e Valve. Hanno inoltre aggiunto che il supporto alla Realtà Virtuale non sarà applicato solo al gameplay, ma riguarderà ogni aspetto del videogioco, compreso i vari menu, per garantire un'esperienza fluida e coinvolgente nel corso dell'intera esperienza simulativa.

Microsoft Flight Simulator

Acquistalo Ora su Amazon

Il supporto alla Realtà Virtuale di Microsoft Flight Simulator sarà aggiunto il prossimo 22 dicembre come parte di un aggiornamento gratuito rilasciato per tutti gli utenti del simulatore di volo. Quest’aggiornamento si va ad aggiungere al World Update 2, dello scorso 24 novembre, che aveva come scopo principale di dare una rifrescata grafica al territorio Americano rendendo i paesaggi più realistici

Le novità di Microsoft Flight Simulator non finiscono qui dopo l'aggiornamento del 22 dicembre che aggiungerà il supporto alla Realtà Virtuale, sono previsti l'update del 26 gennaio, che fornirà una versione più accurata del Regno Unito utilizzando nuovi dati e immagini aeree per Inghilterra, Scozia e Galles con nuovi punti di interesse e miglioramenti ad alcuni aeroporti esistenti come Land's End, Liverpool EGGP e Manchester Baron. Un altro aggiornamento è previsto per il 23 febbraio, di cui ancora non è stato svelato lo scopo. Inoltre, stata confermata la notizia che dal 2022 ad affiancare gli aeri arriveranno anche gli elicotteri.

Informazioni aggiuntive

Letto 614 volte Ultima modifica il Lunedì, 30 Novembre 2020 12:57

Share

Lascia un commento

I campi con * sono obbligatori
Codice HTML non è permesso.
* Raccogliamo il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio per tracciare i commenti postati sul nostro sito. Per informazioni controlla la nostra Privacy Policy. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, fai richiesta.