Martedì, 16 Giugno 2020 14:36

Whatsapp: Al via i pagamenti digitali

Scritto da
Vota questo articolo
(7 Voti)
Whatsapp Pay Whatsapp Pay Facebook

Whatsapp pay cosi si chiama il sistema di pagamenti che Facebook ha deciso di implementare sull’app di messaggistica istantanea.

 

È finalmente ufficiale Facebook ha avviato la sperimentazione di Whatsapp pay, sistema di pagamento digitale che sarà implementato sull’app di messaggistica istantanea, più utilizzata al mondo. Whatsapp Pay funzionerà sia come metodo di pagamento per gli acquisti, l’utente potrà eseguire il pagamento di un acquisto senza dover uscire dall'applicazione, sia come metodo di scambio denaro fra persone. Per evitare transazioni non autorizzate sarà necessario uno speciale PIN a sei cifre o un'impronta digitale (o il riconoscimento facciale, per i dispositivi abilitati).

Lo scambio di denaro o il pagamento di un acquisto su Whatsapp sarà gratuito per gli utenti. Mentre le aziende pagheranno una percentuale di elaborazione per ricevere i pagamenti, una sorta di commissione interbancaria simile a quella pagata per le transizioni di carte di credito. I pagamenti avverranno grazie alla piattaforma Facebook Pay, che permette agli utenti di inviare denaro o eseguire un acquisto da un'azienda locale senza uscire dall'APP.

Al momento Whatsapp pay è attivato solo in Brasile, ma nei prossimi mesi, salvo complicazione, inizierà la diffusione nel resto del mondo compresa l’Italia.

Informazioni aggiuntive

Letto 279 volte Ultima modifica il Martedì, 16 Giugno 2020 14:55

Lascia un commento

I campi con * sono obbligatori
Codice HTML non è permesso.
* Raccogliamo il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio per tracciare i commenti postati sul nostro sito. Per informazioni controlla la nostra Privacy Policy. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, fai richiesta.