Giovedì, 17 Ottobre 2013 02:00

Il primo Algoritmo codificato fu creato da una donna

Scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)

Per chi è convinto che il mondo della programmazione ,e in generale quello dei pc, sia roba per maschietti deve ricredersi.Infatti il primo algoritmo codificato per essere elaborato da una macchina fu scritto da Ada Byron nel 1842.Conosciuta anche come la “maga dei numeri”, Ada Byron, Contessa di Lovelace ebbe infatti il merito di avere scritto, nel 1842, quello che è considerato il primo algoritmo espressamente inteso per essere elaborato da una macchina.

 

Ogni Anno si celebra l’ Ada lovelace day in memoria della prima programmatrice della storia dei computer.La contessa di lovelace fù la prima a prevedere il potenziale della capacità dei computer di andare al di là del semplice calcolo numerico. In un articolo infatti la Contessa  anticipò il concetto di intelligenza artificiale, e previde che la macchina analitica sarebbe stata cruciale per il futuro della scienza.

Ada era appassionata di matematica ,lavorò alla macchina analitica ideata daCharles Babbage. Per le sue intuizioni e per i suoi meriti nell’ambito della programmazione  Ada Byron ricevette riconoscimenti ambitissimi: il linguaggio di programmazione finanziato dal dipartimento della difesa statunitense nel 1980 fu chiamato Ada in suo onore. Dal 1988 la British Computer Society assegna annualmente una medaglia con il suo nome, e sono moltissime le iniziative  che la ricordano.

Letto 1506 volte

Share

Lascia un commento

I campi con * sono obbligatori
Codice HTML non è permesso.
* Raccogliamo il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio per tracciare i commenti postati sul nostro sito. Per informazioni controlla la nostra Privacy Policy. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, fai richiesta.