Promo

eBay abbandona PayPal

  02 Febbraio 2018
Vota questo articolo
(1 Vota)
eBay eBay

eBay ha deciso di abbandonare PayPal e di passare a Adyen come piattaforma di pagamento preferenziale sul suo sito di Aste online.

Ads

 

Uno dei più grandi sodalizi dell' era d internet sembra che stia per volgere al termine. eBay ha, infatti, annunciato che presto sostituirà la sua piattaforma di pagamento principale PayPal con un nuovo sistema di transazioni realizzato con la collaborazione di Adyen, una società specializzata in pagamenti che collabora già con clienti importanti come Uber, Netflix e Spotify. Ciò non vuol dire, almeno per il momento, che PayPal sparirà dal sito di Aste online ma che non sarà più la piattaforma principale di pagamento e che svolgerà un ruolo secondario.

Il sistema di pagamento di Adyen si concentra esclusivamente nella fornitura di servizi di pagamento back-end, come l’elaborazione dei pagamenti delle carte di credito. La migrazione alla nuova piattaforma non sarà immediato ma graduale. All’inizio, eBay renderà disponibile le nuove funzionalità di pagamento in Nord America a partire dal 2018. Successivamente, il servizio sarà progressivamente allargato a partire dal 2019, per arrivare al 2021 quando tutti i venditori dovranno aver effettuato la migrazione alla nuova piattaforma di pagamenti. Il sito d’ aste ha un contratto che lo lega a PayPal sino a metà del 2020 e che lo obbliga ad offrirlo come opzione di pagamento sino al 2023. Al momento nessuna delle due società ha fatto sapere se alla scadenza del contratto PayPal rimarrà come opzione di pagamento alternativa su eBay.

Uno dei motivi principale che ha spinto il famoso sito d' aste a tale scelta è quello di voler offrire ai suoi utenti una migliore esperienza di acquisto visto che le transazioni non richiederanno più il passaggio all’interno di un sito esterno. I venditori saranno anche in grado di monitorare tutte le loro transazioni con maggiore facilità. I venditori avranno anche meno spese da sostenere nella gestione dei pagamenti. Adyen, inoltre, gestisce transazioni in 150 differenti valute. Oltre a migliorare l' esperienza di shopping per i suoi clienti eBay migliorare anche la sua redditività visto che potrà intascare direttamente le tasse per l’elaborazione dei pagamenti che oggi vanno a PayPal e non è detto che potrebbe anche offrire dai tassi sulle transazioni molto più convenienti per tutti i suoi utenti.

Ora bisognerà vedere quale sarà la reazione di PayPal a tale decisione visto che eBay rappresentava il 30% dell' entrate della società e come avrà intenzione di colmare i vuoto che lascerà il sito di aste online

Informazioni aggiuntive

  • Link:

Ti potrebbe Interessare

Lascia un commento

I campi con * sono obbligatori
Codice HTML non è permesso.
* Raccogliamo il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio per tracciare i commenti postati sul nostro sito. Per informazioni controlla la nostra Privacy Policy. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, fai richiesta.

Articoli in Evidenza

  • Samsung Galaxy S10 scheda tecnica
    Samsung Galaxy S10 scheda tecnica Samsung ha presentato il Galaxy S10, per festeggiare i dieci anni della serie Galaxy S, tra successi e qualche piccolo fallimento con S10 l’azienda sudcoreana ha deciso di inaugurare una…
  • Lovepedia il sito d' incontri completamente gratis
    Lovepedia il sito d' incontri completamente gratis Lovepedia è il primo sito d' incontri online 100% gratis, che offre tanti servizi per conoscere e incontrare persone con i tuoi stessi interessi.
  • I criteri di sicurezza del gioco online
    I criteri di sicurezza del gioco online Come riconoscere un sito sicuro di giochi online. Quali sono i criteri di sicurezza del gioco online da sapere prima di iniziare a usare un sito di gambling?  Per evitare…
  • Cos'è il trading online
    Cos'è il trading online Trading online di cosa si tratta? Il trading online se ne sente parlare ormai da anni da quando internet è ormai entrato in tutte le casa ma non tutti sanno…

Pubblicità

ads

Annunci

Ultimi commenti

Pubblicità

Seguici su Facebook

Da Amazon

Dal blog

Hacks