Giovedì, 10 Settembre 2020 13:13

HarmonyOS 2.0 ufficiale, supporta anche gli smartphone

Scritto da
Vota questo articolo
(4 Voti)
HarmonyOS 2.0 HarmonyOS 2.0 Huawei

Huawei ha annunciato ufficialmente HarmonyOS 2.0, la seconda versione del suo sistema operativo che andrà a supportare anche gli smartphone.

 

Durante il Huawei Developer Conference, il colosso cinese ha annunciato HarmonyOS 2.0, la seconda versione del suo sistema operativo. Rispetto alla prima versione, il nuovo sistema operativo sarà impiegato anche sugli smartphone.

Il produttore cinese ha annunciato che una versione beta dello SDK HarmonyOS 2.0 è già disponibile per smartwatch, Smart TV e unità principali, mentre una versione beta degli strumenti per gli sviluppatori sugli smartphone arriverà entro dicembre 2020.

Dai dati mostrati durante la presentazione, sembra che HarmonyOS 2.0 abbia tutte le carte in regola per dare del filo da torcere ai suoi diretti rivali  iOS e Android, diventando preso più veloci.

HarmonyOS 2.0

Il debutto del sistema operativo proprietario HarmonyOS 2.0 e degli smartphone che lo utilizzeranno, come annunciato durante la conferenza, avverrà in quattro fasi distinte:

  • Settembre 2020: sarà rilasciata la prima versione beta dell'SDK di HarmonyOS 2.0 con supporto a smartwatch, TV e infotainment per auto. È inoltre garantito il supporto iniziale di dispositivi con memoria RAM fino a 128MB.
  • Dicembre 2020: sarà rilasciata una versione beta dell'SDK di HarmonyOS 2.0 dedicata agli smartphone
  • Aprile 2021: il supporto ai dispositivi mobile sarà espanso nella primavera 2021 includendo gli smartphone con memoria RAM fino a 4GB.
  • Ottobre 2021: Huawei eliminerà definitivamente il limite di memoria.

Stando alle dichiarazioni del Ceo di Huawei, Richard Yu, i primi smartphone con sistema operativo HarmonyOS 2.0 dovrebbero arrivare entro la fine del 2021.

Durante la conferenza sono state svelate alcune funzioni di HarmonyOS 2.0, come l’interfaccia utente che si adatta secondo il dispositivo e un riconoscimento vocale più intelligente. Annunciato anche un  sistema di trasferimenti di dati tra dispositivi, migliore in prestazioni di lettura/scrittura remota e di ricerca, superiori rispetto alla concorrenza.

Informazioni aggiuntive

Letto 288 volte Ultima modifica il Giovedì, 10 Settembre 2020 13:19

Share

Lascia un commento

I campi con * sono obbligatori
Codice HTML non è permesso.
* Raccogliamo il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio per tracciare i commenti postati sul nostro sito. Per informazioni controlla la nostra Privacy Policy. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, fai richiesta.