Martedì, 06 Novembre 2012 01:00

Microsoft manda in pensione Windows live messenger

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Arrivano rumors da oltre oceano,che fanno ben intendere che presto,windows live messenger,noto anche come msn messenger,andra in pensione.Sembra infatti,manca solo l’ufficializzazione da parte della casa di  redmond,che il messanger,che ha caratterizzato intere generazioni che porto dal suo lancio una vera innovazione nel campo di comunicazione su internet  ,sia destinato al pensionamento.

L’idea è di integrare il servizio in quello di skype,acquistata dalla microsoft nel maggio del 2011.Windows live messanger usa in backend Microsoft Messenger,lo stesso usato da Skype,però Skype usa  il suo network P2P proprietario per le chiamate.Quindi avendo un architettura condivisa era immaginabile che prima o poi ci sarebbe stata una fusione tra i due servizi,per evitare cunfusioni tra i due.La migrazie degli oltre 300 milioni di utenti di windows live messanger a skype porterebbe ad una elevate crescita del softweare voip nella sua categoria.

Letto 2225 volte

Share

Lascia un commento

I campi con * sono obbligatori
Codice HTML non è permesso.
* Raccogliamo il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio per tracciare i commenti postati sul nostro sito. Per informazioni controlla la nostra Privacy Policy. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, fai richiesta.