Lunedì, 30 Maggio 2022 12:34

Instagram NFT: Come funziona

Scritto da
Vota questo articolo
(5 Voti)
Instagram NFT Instagram NFT Credit:Instagram

Instagram ha annunciato il via ai test per la condivisione dei NFT sul suo social network.

Negli ultimi mesi non si fa altro che parlare dei NFT (Non-Fungible Token), i nuovi prodotti digitali che saranno i futuri protagonisti del Metaverso e delle criptovalute.

NFT, che letteralmente significa "Gettone digitale non fungibile” (non copiabile) che può essere associato a un prodotto digitale. Sia esso una foto, un testo scritto o altro, quando un prodotto digitale è certificato con un NFT, è identificato in maniera univoca Tutto questo rende i prodotti non-fungible, in altre parole non replicabili ed è proprio questa la peculiarità dei NFT, in altre parole la loro unicità. Potete approfondire l’argomento leggendo quest’articolo NFT: Che cosa sono e come funzionano.

Tutte le più grandi aziende cercano di rimanere al passo con questa nuova tecnologia e l’interesse non ha solo coinvolto i colossi della tecnologia ma anche brand di lusso e sportivi hanno iniziato a investire nei NFT, ad esempio, Gucci ha lanciato uno spazio online sperimentale per vendere NFT.

Proprio su quest’ascesa dei NFT, Facebook ha subito iniziato ad avviare progetti basati sui NFT, Metaverso e blockchain. L’azienda di Mark Zuckerberg ha intenzione tramite il social network di sua proprietà di creare un vero e proprio universo digitale parallelo con a centro l’acquisto e scambio di oggetti digitali con certificato NFT.

Non a caso nei giorni scorsi Instagram ha annunciato l’inizio di una fase di test riguardante la possibilità di condivisione di NFT. Lo sviluppo degli NFT su Instagram fornirà ai creatori uno strumento per condividere i NFT creati o acquistati su Instagram tramite feed, storie o messaggi.

Come funzionano i NFT su Instagram

In questa prima fase di test, i NFT riguarderanno solamente i post. I NFT post saranno realizzati in modo specifico e saranno messi in maggior risalto sul feed di Instagram, grazie anche a un tag dedicato, con la scritta “Digital Collectible”, indicando quindi in maniera molto chiara che si tratta di un NFT. Cliccando sul post, l’utente potrà accedere a informazioni più dettagliate, tra cui i collegamenti ai profili del proprietario o del creatore, il nome con cui s’identifica il token e un’eventuale descrizione dell’opera.

Instagram NFT

Le blockchain su cui si appoggerà Instagram per assicurare l’unicità degli NFT saranno inizialmente quelle di Ethereum e Polygon, con l’arrivo già annunciato in seguito di Flow e Solana. Invece creator e collezionisti, potranno acquistare dei token tramite i portafogli Rainbow, MetaMask e Trust Wallet, cui si affiancheranno in seguito i wallet di Coinbase, Dapper e Phantom. Almeno nella fase iniziale, non ci saranno delle commissioni specifiche per usufruire delle funzionalità NFT sul social.

Nonostante si tratti solamente di una fase di sperimentazione, sono già previsti nuovi sviluppi, come ad esempio la possibilità in futuro di presentare i NFT nelle storie di Instagram tramite l’uso di Spark AR, in altre parole la piattaforma software di realtà aumentata progettata da Meta. Lo scopo principale di Instagram sarà di potere mettere a disposizione i NFT a quanti più utenti possibili, per permettere di espandere il mercato dei propri NFT dapprima su Instagram e, in seguito ed eventualmente con un sistema analogo, anche su Facebook.

Visti i passi da giganti fatti dalla tecnologia NFT, è molto probabile che la fase di test di Instagram non durerà molto e nei prossimi mesi potremo vedere Non-Fungible Token debuttare sul social per tutti gli utenti che sono interessati a investire in questa nuova tecnologia digitale.

Informazioni aggiuntive

Ultima modifica il Lunedì, 30 Maggio 2022 12:53

Share

Altro in questa categoria: « NFT: Che cosa sono e come funzionano

Lascia un commento

I campi con * sono obbligatori
Codice HTML non è permesso.
* Raccogliamo il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio per tracciare i commenti postati sul nostro sito. Per informazioni controlla la nostra Privacy Policy. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, fai richiesta.