Promo

Google Glass: girato il primo video porno

  25 Luglio 2013
Vota questo articolo
(0 Voti)

la Mikandi ,software house nota per le sue app per adulti,dopo che si è vista bandire la sua app da Google,che permetteva di utilizzare gli occhiali hi-tech nei film a luci rosse,ha pubblicato un video, sul loro canale Youtube,  in cui dimostra che gli occhiali del colosso di Mountain View oltre a poter essere usati per  le previsioni meteo, orari dei mezzi pubblici, info sul traffico e indicazioni stradali, posso essere utilizzati tranquillamente anche per girare film a luci rosse.

 

Il filmato,che non contiene scene di nudo integrale,   ha per protagonisti due star internazionali del porno, James Deen (la stella del sito Brazzers) e Andy San Dimas (miglior attrice hard del 2011) che compiono le loro “gesta” sfruttando l’alta tecnologia di Google.Il video è più che altro una parodia a sfondo erotico. I due attori infatti indossano i Google Glass e tengono una dimostrazione dell’esperienza che si può fare con un paio di occhiali hi-tech durante gli incontri piccanti.

Inoltre nel video si può notare l’attivazione  delle ricerche su Google, che visualizzano le definizioni ,presa dal vocabolario, dei dettagli anatomici che vengono inquadrati dagli attori, così come l’identificazione del partner grazie al riconoscimento facciale,il riconoscimento facciale per ottenere tutte le informazioni sul protagonista e l’attivazione della funzione pornify ispireranno di sicuro molti sceneggiatori del settore.

per chi fosse curioso di vedere la dimostrazione potete visionare il video dalcanale Youtube ufficiale della Mikandi.

Lascia un commento

I campi con * sono obbligatori
Codice HTML non è permesso.
* Raccogliamo il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio per tracciare i commenti postati sul nostro sito. Per informazioni controlla la nostra Privacy Policy. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, fai richiesta.

Articoli in Evidenza

Pubblicità

ads

Annunci

Ultimi commenti

Pubblicità

Occasioni da non perdere

Seguici su Facebook

Pubblicità

Da Amazon

Dal blog

Hacks