Mercoledì, 22 Aprile 2015 15:56

Facebook cambia l'algoritmo delle news feed

Scritto da
Vota questo articolo
(4 Voti)

Facebook cambiamenti nel news feed.

Facebook ha annunciato che ha apportato modifiche nell'algoritmo che decide quali notizie visualizzare nella news feed.Con il nuovo algoritmo sulle nostre bacheche verranno mostrate le notizie in base alle preferenze dando più visibilità ai post degli amici.

Le news degli amici più visibili.

La nuova news feed sara un misto tra post di amici personaggi pubblici editori ed aziende dando maggiore priorità agli amici.Mentre i like e i commenti degli amici a post di altre persone subiranno un declassamento andando più in giù nel flusso di notizie,assieme ai  i post delle pagine gestite da editori o società. La società di Mark Zuckerberg ha spiegato tale cambiamento come conseguenza dei feedback ricevuti dagli stessi utenti in cui manifestavano la preoccupazione di perdersi gli aggiornamenti degli amici e lo scorso interesse  verso i commenti o i like dei gli amici verso altri utenti del social network.

Facebook Fan Page

IL nuovo algoritmo penalizza le pagine sul social.

Nei cambiamenti si cerca sempre di accontentare la maggioranza degli utenti ma ciò comporta mal scontenti in alcuni, come gli editor e le aziende.Infatti quest'ultime sono preoccupati che subiranno una notevole penalizzazione dal nuovo Algoritmo del news feed. Come ammesso dal social network,il cambiamento avra un impatto sopratutto sulle pagine , che varia in base all’audience e ai post pubblicati e in alcuni casi la portata e il traffico conseguente potrebbero diminuire. 

 

 

Letto 1898 volte Ultima modifica il Mercoledì, 22 Aprile 2015 16:30

Share

Lascia un commento

I campi con * sono obbligatori
Codice HTML non è permesso.
* Raccogliamo il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio per tracciare i commenti postati sul nostro sito. Per informazioni controlla la nostra Privacy Policy. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, fai richiesta.