News
Telefonia
Guide e Trucchi

Promo

Internet
  • Google pubblica Year in search 2014 la classifica del termini più ricercati
    Google pubblica Year in search 2014 la classifica del termini più ricercati Google ha pubblicato "Year in search 2014". Come già accaduto per Bing anche Google ha pubblicato la sua classifica dei termini più ricercate sul suo motore di ricerca nel 2014.Con Year in search Google racconta gli interesse degli italiani e i termini più ricercati sul motore di ricerca durante tutto l'anno 2014.
    in Internet Commenta per primo!
  • The Pirate Bay festeggia i suoi 10 anni con PirateBrowser
    The Pirate Bay festeggia i suoi 10 anni con PirateBrowser The Pirate Bay è in procinto di festeggiare i suoi primi 10 anni di vita online,traguardo raggiunto non facilmente. Infatti il più famoso motore di ricerca di torrent è riuscito a sopravvivere a numerosi attacchi repressioni e processi affinchè fosse chiuso.In occasione del decimo compleanno, le persone appartenenti al gruppo originario che ha dato vita a The Pirate Bay ,
    in Internet Commenta per primo!
  • L’italia ci riprova con istella
    L’italia ci riprova con istella Tempo fa vi abbiamo parlato della storia dei pionieri del Web .Sembra che lo spirito di allora sia ritornato.Si chiama istella , il nuovo motore di ricerca tutto italiano presentato ieri da Renato Soru, presidente e amministratore delegato di Tiscali. L’obiettivo è quello di valorizzare il patrimonio culturale nazionale. Alla base degli algoritmi di ricerca, non c’è la popolarità, ma “la qualità e il sapere condiviso” ha dichiarato Soru.
    in Internet Commenta per primo!

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Il tuo indirizzo IP e il tuo agente utente vengono utlizzati unitamente alle metriche sulle prestazioni e sulla sicurezza, per garantire la qualità del servizio, generare statistiche di utilizzo e rilevare e contrastare eventuali abusi. .Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Il nostro sito utilizza cookie e altre tecnologie per assicurarci che tutti i nostri visitatori abbiano la migliore esperienza possibile.

Continuando la navigazione sul nostro sito, Lei dichiara di accettare l’utilizzo di cookie e tecnologie simili per le finalità descritte in questa informativa.

Che cos’è un cookie?

Il cookie è un piccolo file posizionato nel Suo dispositivo che consente di attivare i servizi e le funzionalità del sito.

Quali tipi di cookie utilizziamo?

Utilizziamo due tipi di cookie:

• tecnici, necessari a mostrarle correttamente il sito sul Vostro browser
• di tracciamento, allo scopo di ottenere statistiche d’uso aggregate ed anonime e di servire un miglior servizio pubblicitario

Come vengono utilizzati i cookie per scopi pubblicitari?

I cookie e la tecnologia pubblicitaria, come i beacon Web, i pixel e i tag anonimi della rete pubblicitaria, ci aiutano a offrirle annunci pubblicitari rilevanti in modo più efficiente.

I cookie ci aiutano anche a raccogliere rendiconti, ricerche e report basati su dati aggregati per gli inserzionisti di pubblicità.

I pixel ci aiutano a capire e a migliorare i nostri servizi, a mostrarle annunci pubblicitari sul nostro sito e a sapere quando un contenuto le viene mostrato.

Sebbene non utilizziamo i cookie per creare un profilo del Suo comportamento di navigazione su siti di terze parti, utilizziamo i dati aggregati provenienti da terze parti e i dati del suo profilo e delle attività svolte sul nostro sito per proporle pubblicità rilevante in base al suo interesse.

Può rifiutare di ricevere la pubblicità informativa di terze parti e di siti esterni modificando le Sue impostazioni.

La preghiamo di notare che tale rifiuto non rimuoverà la pubblicità dalle pagine che visita; ciò significa che gli annunci pubblicitari che vede non corrisponderanno ai Suoi interessi.

I nostri partner come  DoubleClick e Google ci aiutano a offrire la pubblicità sia sul sito che al di fuori.

La preghiamo di leggere le informative sulla privacy dei nostri partner (di seguito il link) per assicurarsi di essere d’accordo su come essi utilizzano i cookie.

Abbiamo anche fornito dei link per i cokie di terze parti :

Google Analytics -> https://www.google.com/intl/it/policies/privacy/

rifiutare Google Analytics -> https://tools.google.com/dlpage/gaoptout?hl=it

DoubleClick -> https://www.google.com/intl/it/policies/privacy/

• rifiutare DoubleClick -> https://support.google.com/ads/answer/2662922?hl=it

• eADV (Newmediabit s.n.c.)-> Luogo del trattamento: IT – Privacy Policy e Cookie Policy

• Shiny S.r.l. -> http://www.shinystat.com/it/informativa_privacy_generale_free.html

• PLAVID-Mosaicoon S.p.A -> https://plavidnetwork.com/cookie-policy-third-parts/

• Zanox -> https://www.zanox.com/it/riguardo-a-zanox/privacy_policy

Ulteriore informazioni sui Cookie di terzi parti e su come gestirli le potete trovare al seguente link -> http://www.youronlinechoices.com/it/

 

 

 

Tecnologia
Giochi
  • Dead Space 3 offrirà un sistema di microtransazioni per migliorare le armi
    Dead Space 3 offrirà un sistema di microtransazioni per migliorare le armi In Dead Space 3 si potrà potenziare il proprio arsenale anche con un sistema di transazioni basato su soldi reali.Gli sviluppatori si sono tuttavia affrettati a fare chiarezza su questo sistema, che a quanto pare sarà del tutto opzionale. Infatti le risorse necessarie per effettuare l’upgrade del proprio arsenale (materie prime, scarti, ricambi e così via) possono essere recuperate anche dal giocatore e da alcuni bot in modo automatico.
    Commenta per primo! Leggi tutto...
  • Sony rilascia un interessante aggiornamento per Playstation 4
    Sony rilascia un interessante aggiornamento per Playstation 4 Oggi Sony ha rilasciato l'aggiornamento 2.0 “Masamune” per la sua console Playstation 4,con il quale introduce una nuova funzione chiamata Share Play che promette di rivoluzionare il modo di giocare con gli amici.Sony ha definito Share Play come un “divano virtuale”, sul quale ospitare un amico per una sessione di gioco.
    Commenta per primo! Leggi tutto...
  • Gioca online con 4Story
    Gioca online con 4Story Fin da quando e stato creato il computer ,tra i suoi utilizzi ,vi è sempre stato anche quello di giocare.Prima si poteva giocare da soli contro al computer o al massimo sfidare un amico ,che ci veniva a trovare.Grazie,però,allo sviluppo di internet o a connessioni sempre più veloci i giochi hanno subito notevoli evoluzioni passando da giochi single player a quasi completamente multiplayer,rendendo l'esperienze di gioco sempre più avvincenti.
    Commenta per primo! Leggi tutto...

E dopo cioccolata e dolci fatti con lo zucchero è stata lanciata la stampante 3d per la frutta,anche se in realtà non è una frutta vera e propria ma un surrogato.Quindi da oggi in poi se abbiamo desiderio di un frutto in particolare non c'è bisogno di andare dal fruttvendolo ma basta accndere il pc è il gioco è fatto.

Ritorno al futuro è una trilogia di fantascienza più amata .Uscita tra gli anni 1985 e 1990 ha riscosso un notevole successo grazie anche ai gadget futuristici utilizzati dai personaggi. Tutti i ragazzi dell’epoca sognavano di viaggiare nel tempo con la DeLorean, giocare con l’hoverboard e indossare le Nike Air Mag di Marty McFly.

Grazie al professor Behrokh Khoshnevis ingegnere  presso l’Università della Southern California potremmo stamparci la casa dei sogni grazie alla stampante 3d.Il genio dell’ingegneria ha realizzato una stampante 3d talmente grande che ci si può stampare una casa.

Il progetto MEET NO NEET, nato dalla collaborazione  tra Microsoft Italia, Fondazione Mondo Digitale, Roma Capitale e le scuole del territorio nazionale,  si rivolge a giovani studenti per fornire loro strumenti innovativi e competenze necessarie per entrare nel mondo del lavoro dalla porta dell’impegno sociale. Le parole chiave sono competenze per la vita e innovazione sociale.

A Google sembra proprio che non gli basti  solo essere il motore di ricerca più utilizzato nel mondo.Dopo l’annuncio, al Ces Di las Vegas, delll’accordo con  Audi, Honda, Nvidia, General Motors e Hyundai per portare Android sulle auto, ieri  ha  comunicato l’acquisizione per 3,2 miliardi di dollari di Nest Lab, azienda attiva nella domotica fondata da Tony Fadell e Matt Rogers.

Sembra proprio che Google sia intenzionata a realizzare dei robot da implementare,nel prossimo futuro,nei processi di produzione e dei servizi di distribuzione.A capo del programma di ricerca, per portare la robotica a Mountain View,c’è Andy Rubin,uno dei papà di Android. Il gruppo avrà i laboratori a Palo Alto ed un uffici a Tokio e una prospettiva di 10 anni.

Secondo una ricerca condotta da Intel, Su quattro paesi maturi (Italia, Stati Uniti, Giappone e Francia) e e quattro Paesi emergenti (Brasile, Cina, India e Indonesia), gli italiani sono i più appassionati di tecnologia ma riconoscono che nel nostro bel paese non c’è innovazione. In particolare ,contrariamente a ciò che si pensa le più appassionate sono le donne ultraquarantenni ,che ritengo indispensabile la tecnologia nella vita quotidiana.

E’ morto all’eta di 80 anni Ray Dolby  l’inventore dell’omonima tecnologia riconosciuta come vessillo di qualità audio in tutto il mondo.L’avventura di Ray Dolby è iniziata nel 1949 quando, per la Ampex Corporation, presero forma i primi esperimenti nell’ ambito della registrazione ,che portarono alla produzione del primo videoregistratore su larga scala.

Ibm, grazie ad una rete di chip neurosinaptici,sarebbe vicina alla realizzazione di un cervello umano artificiale.Tutto ha avuto inizio nel 2008 quando IBM, in collaborazione con la DARPA,ha avviato il progetto SyNAPSE (Systems of Neuromorphic Adaptive Plastic Scalable Electronics) con l’obiettivo di creare un sistema di calcolo cognitivo in grado di simulare le funzioni del cervello umano.

E’ morto a 88 anni Doug Engelbart, il papà del mouse: il primo modello, di legno e metallo, venne presentato negli  anni Sessanta.Doug non si arricchì mai per questa sua invenzione, poiché il brevetto scadde prima della diffusione mondiale dell’oggetto.Engelbart, ha lavorato come addetto ai radar durante la Seconda Guerra Mondiale, era nato a Portland, nell’Oregon nel 1925 e si era laureato in ingegneria.

Articoli in Evidenza

  • I criteri di sicurezza del gioco online
    I criteri di sicurezza del gioco online Come riconoscere un sito sicuro di giochi online. Quali sono i criteri di sicurezza del gioco online da sapere prima di iniziare a usare un sito di gambling?  Per evitare…
  • Cos'è il trading online
    Cos'è il trading online Trading online di cosa si tratta? Il trading online se ne sente parlare ormai da anni da quando internet è ormai entrato in tutte le casa ma non tutti sanno…
  • Che cos’è il dating?
    Che cos’è il dating? Dating è il termine di lingua inglese che indica letteralmente la pratica frequente dell’uscire per un appuntamento. Il dating rappresenta l’attività di carattere sociale intesa come ricerca di un possibile compagno/a (detto anche…

Pubblicità

Pubblicità

Influence

Annunci

Ultimi commenti

Social

Link Correlati