Configurare una Vpn su Windows 10 è molto semplice, tra tutti i vantaggi c’è anche quello di avere  un maggiore livello di sicurezza quando navighiamo nel vasto mondo d’internet.

Disattivare l’assistenza remota di Windows può essere molto utile per rafforzare le difese contro eventuali attacchi che sfruttare le vulnerabilità dell’ accesso remoto.

Creare delle copie di backup mentre si lavora con Excel, permette di evitare perdite accidentali di dati, ad esempio in seguito a un'interruzione di corrente.  In Excel è possibile attivare il salvataggio automatico della cartella di lavoro. Quest’opzione  consente la creazione di una copia di backup, utile in caso di problemi imprevisti.

Chi ha attivato un contratto Tim Fibra si è visto recapitare a casa anche il modem Tim Hub già configurato in modo da permettere di collegare l’utente alla fibra senza che questo debba cimentarsi con i parametri di configurazione, compresi quelli della rete Wireless. Anche se la sicurezza è aumentata, è sempre consigliabile cambiare questa password in modo da aumentare la sicurezza della nostra rete domestica. Ora vedremo come modificare la password del Wi-Fi del modem Tim Hub.

Verificare il checksum di un file permette di controllare se è stato corrotto e quindi una possibile minaccia per il nostro PC.

Siete a conoscenza del GDPR? Si tratta del Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati che il 28 maggio di quest’anno entrerà in vigore in tutti gli stati europei.

Ma in cosa consiste nello specifico?

Se state valutando un'alternativa leggera a Windows Defender, questo prodotto potrebbe rappresentare un'ottima scelta.

Attivare Samsung Pay in Italia è molto semplice. Il sistema di pagamento elettronico tramite smartphone di Samsung è disponibile anche in Italia in versione beta per poi partire ad Aprile con la versione definitiva.

Anche su Android 8 è possibile attivare la suite di sicurezza Google Play Protect per redenre il dispositico più sicuro dalle minacie e gestire il proprio telefono da remoto, nel caso non lo troviamo più.

Su OneDrive sarà possibile ripristinare i file ad una data precedente. Ad annunciarlo è stata la stessa Microsoft, durante una presentazione tenuta da Stephen L Rose, Senior Product Manager di Microsoft.

Articoli in Evidenza

Pubblicità

ads

Ultimi commenti

Seguici su Facebook

Da Amazon

Dal blog

Hacks