Promo

Negli ultimi anni sempre più appassionati di fotografia hanno cominciato a creare fotolibri, grazie ai servizi in rete che consentono questo tipo di operazione. Un fotolibro non è altro che un album fotografico riveduto e corretto: la stampa in qualità professionale di alcune delle nostre immagini, riunite in un volume dall’aspetto piacevole. Il costo di questi libri non è elevatissimo, per altro sono disponibili moltissime opzioni di personalizzazione.

Il fotolibro perfetto: le immagini
Perché un fotolibro sia perfetto, gradevole da riguardare nel tempo, adatto ad essere utilizzato anche come regalo da offrire ad amici e parenti, è importante che contenga delle belle immagini. Sembra una banalità, ma in effetti oggi sono moltissimi coloro che tornano dalle vacanze con varie centinaia di foto, cosa che rende la scelta delle migliori un’operazione abbastanza complicata. Si dovrebbe cominciare con lo scremare le foto meno riuscite da quelle che hanno più significato, che ritraggono qualcosa di veramente interessante, o immagini molto divertenti. Al termine del vaglio sarebbe opportuno anche andare a ritoccare le immagini, per trovare le inquadrature migliori, per rendere il contrasto e i colori veramente perfetti e per rivedere eventualmente la messa a fuoco e l'esposizione. A tale scopo sono disponibili numerosi software, alcuni anche scaricabili direttamente dai siti che consentono di stampare un fotolibro.

Il formato del fotolibro
Non esiste un unico modo giusto per dare vita a un fotolibro, sono infatti moltissime le personalizzazioni che si possono selezionare. A partire dal numero di pagine e dalla dimensione delle stesse: si può decidere di creare un fotolibro delle dimensioni di un quaderno, così come in formato XXL panoramico. Se si vuole creare un fotolibro che illustri un viaggio è in genere più indicata la seconda versione; i formati piccoli sono invece perfetti quando il tema è un singolo soggetto, ad esempio il nostro gatto e le sue peripezie, o i fiori del giardino in primavera

Un fotolibro che sia piacevole
Avere a disposizione fotografie gradevoli è solo il primo passo per ottenere un fotolibro di successo. Volendo si possono poi anche personalizzare varie parti del libro stesso, come ad esempio lo sfondo delle pagine, la copertina, colorata o con un’immagine particolare. Alcuni software, come quello proposto da CEWE, permettono anche di inserire nel volume degli effetti particolari, creativi, che danno un poco di movimento al libro e lo rendono più piacevole da sfogliare. Un ottimo esempio è disponibile in questo pratico tutorial

dove ci viene spiegato passo passo quali sono gli effetti creativi disponibili sui fotolibri CEWE.

Quanto costa un fotolibro
La risposta a questa domanda è: dipende. Dipende ovviamente dal numero di pagine, dalla qualità della carta utilizzata, satinata o opaca, dalla presenza di immagini sulla copertina, dalle dimensioni del volume. Ovviamente se si creano più libri identici, ad esempio per fare un regalo ad amici e parenti, il costo di ogni singolo volume si abbassa, grazie alla possibilità di creare i libri “in serie”. Stiamo comunque parlando di costi che chiunque si può tranquillamente permettere.

Per quanto siamo attenti o esperti nella fotografia, capita spesso che una bellissima foto possa essere rovinata da un particolare non gradito. Prima di cancellare la foto è bene sapere che esistono dei metodi per ritoccarla e recuperare il bel lavoro svolto.

Instagram introduce i filtri per realtà aumentata. Anche il social network di proprietà di Facebook approda alla realtà aumentata. Se siete appassionati delle storie su instagram o dei video in diretta, allora vi farà piacere sapere che da oggi potete dare un tocco di creatività in più ai vostri video grazie ai filtri di realtà aumentata, introdotti da Facebook qualche mese fa.

Vediamo come eliminare il difetto pelle lucida dalla foto grazie agli strumenti  di Photoshop o di altri editor di fotoritocco.

Galaxy S7 le prime immagine del display e della fotocamera.

Samsung Galaxy S7 a meno di mese di distanza dal suo debutto sono apparse in rete le prime foto della fotocamera e del display che fatto chiaramente intendere come sarà il prossimo top gamma di Samsung.

Facebook Moments riconosce i volti degli utenti nelle foto.

Facebook ha rilasciato una nuova App in grado di riconoscere i volti degli amici nelle foto che condividiamo sul social network e li avvisa della condivisione.

la mania del Selfie.

Ormai ,grazie anche alla diffusione di internet e dei social network,la mania del Selfie si è propagata a macchia d’olio.Tutti almeno una volta l’abbiamo fatto.Per chi ancora non sa di cosa stiamo parlando ,per Selfie si intende la realizzazione di un autoscatto di stessi,tipicamente eseguito con fotocamera digitale,telefono cellulare o con una webcam.

Articoli in Evidenza

  • Samsung Galaxy S10 scheda tecnica
    Samsung Galaxy S10 scheda tecnica Samsung ha presentato il Galaxy S10, per festeggiare i dieci anni della serie Galaxy S, tra successi e qualche piccolo fallimento con S10 l’azienda sudcoreana ha deciso di inaugurare una…
  • Lovepedia il sito d' incontri completamente gratis
    Lovepedia il sito d' incontri completamente gratis Lovepedia è il primo sito d' incontri online 100% gratis, che offre tanti servizi per conoscere e incontrare persone con i tuoi stessi interessi.
  • I criteri di sicurezza del gioco online
    I criteri di sicurezza del gioco online Come riconoscere un sito sicuro di giochi online. Quali sono i criteri di sicurezza del gioco online da sapere prima di iniziare a usare un sito di gambling?  Per evitare…
  • Cos'è il trading online
    Cos'è il trading online Trading online di cosa si tratta? Il trading online se ne sente parlare ormai da anni da quando internet è ormai entrato in tutte le casa ma non tutti sanno…

Pubblicità

ads

Annunci

Ultimi commenti

Pubblicità

Seguici su Facebook

Pubblicità

Da Amazon

Dal blog

Hacks