Promo

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Il tuo indirizzo IP e il tuo agente utente vengono utlizzati unitamente alle metriche sulle prestazioni e sulla sicurezza, per garantire la qualità del servizio, generare statistiche di utilizzo e rilevare e contrastare eventuali abusi. .Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Il nostro sito utilizza cookie e altre tecnologie per assicurarci che tutti i nostri visitatori abbiano la migliore esperienza possibile.

Continuando la navigazione sul nostro sito, Lei dichiara di accettare l’utilizzo di cookie e tecnologie simili per le finalità descritte in questa informativa.

Che cos’è un cookie?

Il cookie è un piccolo file posizionato nel Suo dispositivo che consente di attivare i servizi e le funzionalità del sito.

Quali tipi di cookie utilizziamo?

Utilizziamo due tipi di cookie:

• tecnici, necessari a mostrarle correttamente il sito sul Vostro browser
• di tracciamento, allo scopo di ottenere statistiche d’uso aggregate ed anonime e di servire un miglior servizio pubblicitario

Come vengono utilizzati i cookie per scopi pubblicitari?

I cookie e la tecnologia pubblicitaria, come i beacon Web, i pixel e i tag anonimi della rete pubblicitaria, ci aiutano a offrirle annunci pubblicitari rilevanti in modo più efficiente.

I cookie ci aiutano anche a raccogliere rendiconti, ricerche e report basati su dati aggregati per gli inserzionisti di pubblicità.

I pixel ci aiutano a capire e a migliorare i nostri servizi, a mostrarle annunci pubblicitari sul nostro sito e a sapere quando un contenuto le viene mostrato.

Sebbene non utilizziamo i cookie per creare un profilo del Suo comportamento di navigazione su siti di terze parti, utilizziamo i dati aggregati provenienti da terze parti e i dati del suo profilo e delle attività svolte sul nostro sito per proporle pubblicità rilevante in base al suo interesse.

Può rifiutare di ricevere la pubblicità informativa di terze parti e di siti esterni modificando le Sue impostazioni.

La preghiamo di notare che tale rifiuto non rimuoverà la pubblicità dalle pagine che visita; ciò significa che gli annunci pubblicitari che vede non corrisponderanno ai Suoi interessi.

I nostri partner come  DoubleClick e Google ci aiutano a offrire la pubblicità sia sul sito che al di fuori.

La preghiamo di leggere le informative sulla privacy dei nostri partner (di seguito il link) per assicurarsi di essere d’accordo su come essi utilizzano i cookie.

Abbiamo anche fornito dei link per i cokie di terze parti :

Google Analytics -> https://www.google.com/intl/it/policies/privacy/

rifiutare Google Analytics -> https://tools.google.com/dlpage/gaoptout?hl=it

DoubleClick -> https://www.google.com/intl/it/policies/privacy/

• rifiutare DoubleClick -> https://support.google.com/ads/answer/2662922?hl=it

• eADV (Newmediabit s.n.c.)-> Luogo del trattamento: IT – Privacy Policy e Cookie Policy

• Shiny S.r.l. -> http://www.shinystat.com/it/informativa_privacy_generale_free.html

• PLAVID-Mosaicoon S.p.A -> https://plavidnetwork.com/cookie-policy-third-parts/

• Zanox -> https://www.zanox.com/it/riguardo-a-zanox/privacy_policy

Ulteriore informazioni sui Cookie di terzi parti e su come gestirli le potete trovare al seguente link -> http://www.youronlinechoices.com/it/

 

 

 

YouPorn, la più nota piattaforma online di video pornografici, ha svelato in una dettagliata infografica i numeri da capogiro che ha realizzato (complessivamente) nel 2012: 4,8 miliardi di visite in un anno.Il dato interessante è che se da una parteStati Uniti, Germania e Francia ci superano come monte visite, andando a guardare le città l’Italia batte tutti.

Lo scorso 11 Gennaio Aaron Swartz si è impiccato ,a soli 26 anni,nel suo appartamento di Brooklyn.Swartz aveva contribuito a scrivere RSS 1.0 e l’architettura di Open Library. Aveva fondato Infogami, un’azienda che si era poi fusa con Reddit. Ma quello a cui aveva dedicato la sua pur breve vita era la libera circolazione di informazioni e dati su Internet motivo

Secondo le stime dell’assocciazione Onlus Peter Pan,impegnata nella tutela dell’infanzia e nella lotta alla pedopornografia,sono almeno 240mila gli studenti italiani cyberdipendenti.Si parla infatti di ragazzi di età compresa tra gli 11 ed i 16 anni, capaci di passare più di 3 ore al giorno di fronte al PC. L’estremizzazione si ha nella sindrome di Hikikomori.

Secondo un rapporto dell’ Istat l’Italia è il fanalino di coda dell’Europa in quanto a connessioni a Internet.Solo il 55,5% delle famiglie ha accesso a Internet da casa, quelle con almeno un minorenne sono più tecnologiche, soprattutto se si trovano al Nord e il capofamiglia è un dirigente. Secondo la fotografia scattata dall’ISTAT l’Italia è al di sotto della media europea.

E’ stato arrestato a torini il Re delle truffe del web,cosi definito su alcuni siti internet che segnalavano le sua azioni.A tradire il re delle truffe è stata la sua ennessimoa truffa del telefonino, che aveva collaudato e perfezionato negli anni. Il re adescava le proprie vittime sul web, prometteva un nuovissimoiPhone 5 in cambio del loro vecchio cellulare,

Qualche giorno fa abbiamo ricevuto un email da una certa Elena dalla russia vi riportiamo il testo dell’email:

Ciao,Il mio nome e` Elena, ti scrivo da una piccola citta` dalla Russia. Vivo con mia figlia piccola, senza marito, perche’ lui ci ha lasciato.

Secondo un Team  dell’Università di Business School di Edimburgo,avere una fitta rete di amici su Facebook faccia aumentare l’ansia e lo stress.Avere colleghi o genitori come amici limiterebbe gli utenti a scrivere commenti e post aumentando lo stress.Altri problemi sorgono se tra gli amici ci sono ex, o fidanzati. Lo stress, poi,

Quando il Diario Facebook e’ cambiato passando da una a due colonne, molti utenti hanno protestato,creando anche pagine di protesta raccogliendo migliaia di fan.Ora il social network potrebbe tornare alle origini, riportando la Timeline a una colonna. L’indiscrezione e’ di Mashable.com.

C’era una volta il web. Il primo web. Gli italiani, sembra strano a dirlo, non se la cavavano affatto male. Era italiano per esempio Paolo Zanella, dal 1976 al 1989 direttore dei servizi informatici del Cern di Ginevra, il più grande laboratorio del mondo per la fisica. Nel 1980 lì arrivò per uno stage un giovane fisico inglese: si chiamava Tim Berners Lee e trentadue anni

Un italiano su due è iscritto a Facebook, ma il media dominante rimane la Tv, pur se arricchita da tv satellitari, web tv e mobile tv.Il decimo rapporto Censis/Ucsi sulla comunicazione presentato al Senato mostra un’Italia felicemente digitale, con un buon livello di alfabetizzazione informatica.

Articoli in Evidenza

  • Samsung Galaxy S10 scheda tecnica
    Samsung Galaxy S10 scheda tecnica Samsung ha presentato il Galaxy S10, per festeggiare i dieci anni della serie Galaxy S, tra successi e qualche piccolo fallimento con S10 l’azienda sudcoreana ha deciso di inaugurare una…
  • Lovepedia il sito d' incontri completamente gratis
    Lovepedia il sito d' incontri completamente gratis Lovepedia è il primo sito d' incontri online 100% gratis, che offre tanti servizi per conoscere e incontrare persone con i tuoi stessi interessi.
  • I criteri di sicurezza del gioco online
    I criteri di sicurezza del gioco online Come riconoscere un sito sicuro di giochi online. Quali sono i criteri di sicurezza del gioco online da sapere prima di iniziare a usare un sito di gambling?  Per evitare…
  • Cos'è il trading online
    Cos'è il trading online Trading online di cosa si tratta? Il trading online se ne sente parlare ormai da anni da quando internet è ormai entrato in tutte le casa ma non tutti sanno…

Pubblicità

Annunci

Ultimi commenti

Pubblicità

Seguici su Facebook

Da Amazon

Dal blog

Hacks