Promo

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Il tuo indirizzo IP e il tuo agente utente vengono utlizzati unitamente alle metriche sulle prestazioni e sulla sicurezza, per garantire la qualità del servizio, generare statistiche di utilizzo e rilevare e contrastare eventuali abusi. .Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Il nostro sito utilizza cookie e altre tecnologie per assicurarci che tutti i nostri visitatori abbiano la migliore esperienza possibile.

Continuando la navigazione sul nostro sito, Lei dichiara di accettare l’utilizzo di cookie e tecnologie simili per le finalità descritte in questa informativa.

Che cos’è un cookie?

Il cookie è un piccolo file posizionato nel Suo dispositivo che consente di attivare i servizi e le funzionalità del sito.

Quali tipi di cookie utilizziamo?

Utilizziamo due tipi di cookie:

• tecnici, necessari a mostrarle correttamente il sito sul Vostro browser
• di tracciamento, allo scopo di ottenere statistiche d’uso aggregate ed anonime e di servire un miglior servizio pubblicitario

Come vengono utilizzati i cookie per scopi pubblicitari?

I cookie e la tecnologia pubblicitaria, come i beacon Web, i pixel e i tag anonimi della rete pubblicitaria, ci aiutano a offrirle annunci pubblicitari rilevanti in modo più efficiente.

I cookie ci aiutano anche a raccogliere rendiconti, ricerche e report basati su dati aggregati per gli inserzionisti di pubblicità.

I pixel ci aiutano a capire e a migliorare i nostri servizi, a mostrarle annunci pubblicitari sul nostro sito e a sapere quando un contenuto le viene mostrato.

Sebbene non utilizziamo i cookie per creare un profilo del Suo comportamento di navigazione su siti di terze parti, utilizziamo i dati aggregati provenienti da terze parti e i dati del suo profilo e delle attività svolte sul nostro sito per proporle pubblicità rilevante in base al suo interesse.

Può rifiutare di ricevere la pubblicità informativa di terze parti e di siti esterni modificando le Sue impostazioni.

La preghiamo di notare che tale rifiuto non rimuoverà la pubblicità dalle pagine che visita; ciò significa che gli annunci pubblicitari che vede non corrisponderanno ai Suoi interessi.

I nostri partner come  DoubleClick e Google ci aiutano a offrire la pubblicità sia sul sito che al di fuori.

La preghiamo di leggere le informative sulla privacy dei nostri partner (di seguito il link) per assicurarsi di essere d’accordo su come essi utilizzano i cookie.

Abbiamo anche fornito dei link per i cokie di terze parti :

Google Analytics -> https://www.google.com/intl/it/policies/privacy/

rifiutare Google Analytics -> https://tools.google.com/dlpage/gaoptout?hl=it

DoubleClick -> https://www.google.com/intl/it/policies/privacy/

• rifiutare DoubleClick -> https://support.google.com/ads/answer/2662922?hl=it

• eADV (Newmediabit s.n.c.)-> Luogo del trattamento: IT – Privacy Policy e Cookie Policy

• Shiny S.r.l. -> http://www.shinystat.com/it/informativa_privacy_generale_free.html

• PLAVID-Mosaicoon S.p.A -> https://plavidnetwork.com/cookie-policy-third-parts/

• Zanox -> https://www.zanox.com/it/riguardo-a-zanox/privacy_policy

Ulteriore informazioni sui Cookie di terzi parti e su come gestirli le potete trovare al seguente link -> http://www.youronlinechoices.com/it/

 

 

 

Su Facebook presto addio alle notizie bufale.

Facebook ha deciso di introdurre un strumento per poter segnalare le notizie bufale che sono condivise sulla News Feed,considerate in un primo momento vere dagli utenti del social network, causando in alcuni casi una diffusione virale.

Facebook starebbe lavorando ad una versione pro del suo social network.Facebook at Work,cosi sembra che si chiamerà,sarà dedicato esclusivamente ai professionisti dove potranno collaborare con i propri colleghi.Secondo  fonti del Financial Times,facebook at Work sarebbe gia in cantiere da un anno ma non si sa ancora quando sarà presentato.

Tra le tante funzione che Facebook c'è anche quella di poter condividere i video.Ma tra le novità introdotte negli ultimi mesi dal social network,c'è anche quella dell'avvio in automatico dei video che si presentano sul nostro news feed.Per molti questa novità e più fastidiosa che utile infatti molti si sono lamentati che non fa altro che rallentare il già lento social network.

Padre e figlio appassionati di formula uno e sopratutto della ferrari hanno sporto denuncia contro facebook e Ferrari rei di avergli sequestrato la loro pagina sul social network dedicato al mondo del cavallino rampante, estromettendoli dall'amministrazione del fan page,che passata direttamente alla FCA/ferrari.

Dopo lo scandalo del Datagate di qualche mese fa ,sembra che i colossi delle tecnologia abbiano smesso di essere più collaborativi nei confronti degli organi governativi,forse per recuperare più credibilità tra i propri utenti.A testimonianza di ciò è il recente scontro tra facebook e la Dea,l'agenzia antidroga Statunitense.

Facebook sembra che non sia fatto per gli ultracentenario o che punti più alle nuove generazioni.Infatti l'arzilla vecchiettà Anna Stoher,una donna di 114 anni del Minnesota negli Stati Uniti,è stata costrettà a mentire sulla sua età per potersi iscrivere al social network.L'anziana per poter iscriversi a Facebook ha dovuto registrarsi con un data dell'anno 1905.

Secondo indiscrezione che provengo da oltreoceano Mark Zuckerberg e soci tra le tante novità che stanno sperimentando per il loro social network ci sarebbe anche quella di introdurre la possibilità di inviare messaggi anonimi.L' app sarebbe ancora in via sperimentale già da più di un anno e potrebbe essere introdotta nelle prossime settimane per gli utenti americani.

La piattaforma sociale di Mark Zuckerberg ha deciso di festeggiare l'anniversario di tutte le coppie ,che hanno condiviso sul proprio profilo la data di inizio della propria relazione,tramite un messaggio di felicitazione.D'ora in poi, il giorno della ricorrenza dell’anniversario, tutti gli utenti di Facebook che hanno segnalato la data di inizio della propria relazione, potranno ricevere un messaggio di auguri e avranno la possibilità di condividere con i propri amici un album di 5 foto ricordo dove entrambi i partner sono taggati.

In occasione del sul decimo compleanno Facebook,il social network più popolare del mondo,in barba alle previsioni che lo vorrebbero morto tra pochi anni,ha acquistato il sistema di messaggistica istantaneo Whatsapp  per la modica cifra di 19 miliardi di dollari.In base all’accordo raggiunto, il social network di Mark Zuckerberg acquisterà WhatsApp pagando con 183,9 milioni di azioni Facebook, valutate 12 miliardi di dollari.

Facebook compie 10 anni.Era il 4 febbraio del 2004 quando nel campus di harvad prese vita Il social network più popolare del mondo.Il giorno del suo debutto furono oltre 25 persone a iscriversi.Dopo alcuni account di prova il primo e vero iscritto fu lo stesso Mark Zuckerberg,il quale dopo 10 anni è passato dallo status di nerd di harvad a a quello del più giovane miliardario del mondo.

Articoli in Evidenza

  • Samsung Galaxy S10 scheda tecnica
    Samsung Galaxy S10 scheda tecnica Samsung ha presentato il Galaxy S10, per festeggiare i dieci anni della serie Galaxy S, tra successi e qualche piccolo fallimento con S10 l’azienda sudcoreana ha deciso di inaugurare una…
  • Lovepedia il sito d' incontri completamente gratis
    Lovepedia il sito d' incontri completamente gratis Lovepedia è il primo sito d' incontri online 100% gratis, che offre tanti servizi per conoscere e incontrare persone con i tuoi stessi interessi.
  • I criteri di sicurezza del gioco online
    I criteri di sicurezza del gioco online Come riconoscere un sito sicuro di giochi online. Quali sono i criteri di sicurezza del gioco online da sapere prima di iniziare a usare un sito di gambling?  Per evitare…
  • Cos'è il trading online
    Cos'è il trading online Trading online di cosa si tratta? Il trading online se ne sente parlare ormai da anni da quando internet è ormai entrato in tutte le casa ma non tutti sanno…

Pubblicità

Annunci

Ultimi commenti

Pubblicità

Seguici su Facebook

Da Amazon

Dal blog

Hacks