Promo

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Il tuo indirizzo IP e il tuo agente utente vengono utlizzati unitamente alle metriche sulle prestazioni e sulla sicurezza, per garantire la qualità del servizio, generare statistiche di utilizzo e rilevare e contrastare eventuali abusi. .Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Il nostro sito utilizza cookie e altre tecnologie per assicurarci che tutti i nostri visitatori abbiano la migliore esperienza possibile.

Continuando la navigazione sul nostro sito, Lei dichiara di accettare l’utilizzo di cookie e tecnologie simili per le finalità descritte in questa informativa.

Che cos’è un cookie?

Il cookie è un piccolo file posizionato nel Suo dispositivo che consente di attivare i servizi e le funzionalità del sito.

Quali tipi di cookie utilizziamo?

Utilizziamo due tipi di cookie:

• tecnici, necessari a mostrarle correttamente il sito sul Vostro browser
• di tracciamento, allo scopo di ottenere statistiche d’uso aggregate ed anonime e di servire un miglior servizio pubblicitario

Come vengono utilizzati i cookie per scopi pubblicitari?

I cookie e la tecnologia pubblicitaria, come i beacon Web, i pixel e i tag anonimi della rete pubblicitaria, ci aiutano a offrirle annunci pubblicitari rilevanti in modo più efficiente.

I cookie ci aiutano anche a raccogliere rendiconti, ricerche e report basati su dati aggregati per gli inserzionisti di pubblicità.

I pixel ci aiutano a capire e a migliorare i nostri servizi, a mostrarle annunci pubblicitari sul nostro sito e a sapere quando un contenuto le viene mostrato.

Sebbene non utilizziamo i cookie per creare un profilo del Suo comportamento di navigazione su siti di terze parti, utilizziamo i dati aggregati provenienti da terze parti e i dati del suo profilo e delle attività svolte sul nostro sito per proporle pubblicità rilevante in base al suo interesse.

Può rifiutare di ricevere la pubblicità informativa di terze parti e di siti esterni modificando le Sue impostazioni.

La preghiamo di notare che tale rifiuto non rimuoverà la pubblicità dalle pagine che visita; ciò significa che gli annunci pubblicitari che vede non corrisponderanno ai Suoi interessi.

I nostri partner come  DoubleClick e Google ci aiutano a offrire la pubblicità sia sul sito che al di fuori.

La preghiamo di leggere le informative sulla privacy dei nostri partner (di seguito il link) per assicurarsi di essere d’accordo su come essi utilizzano i cookie.

Abbiamo anche fornito dei link per i cokie di terze parti :

Google Analytics -> https://www.google.com/intl/it/policies/privacy/

rifiutare Google Analytics -> https://tools.google.com/dlpage/gaoptout?hl=it

DoubleClick -> https://www.google.com/intl/it/policies/privacy/

• rifiutare DoubleClick -> https://support.google.com/ads/answer/2662922?hl=it

• eADV (Newmediabit s.n.c.)-> Luogo del trattamento: IT – Privacy Policy e Cookie Policy

• Shiny S.r.l. -> http://www.shinystat.com/it/informativa_privacy_generale_free.html

• PLAVID-Mosaicoon S.p.A -> https://plavidnetwork.com/cookie-policy-third-parts/

• Zanox -> https://www.zanox.com/it/riguardo-a-zanox/privacy_policy

Ulteriore informazioni sui Cookie di terzi parti e su come gestirli le potete trovare al seguente link -> http://www.youronlinechoices.com/it/

 

 

 

Secondo un sondaggio commisionato da bay.it e alfemminile.com Smartphone e tablet fanno impazzire le donne europee, al punto da renderle dipendenti.il 73% delle donne ha uno smartphone, e il 10% ne ha addirittura due. A spartirsi questa golosa torta sono praticamente solo Samsung  ed Apple , seguite da  Nokia, piuttosto lontano.

La dipendenza da tecnologia va sempre più dilagandosi e colpisce  un numero crescente di persone  più giovani.Ultimo caso una bambina di 4 anni ,inglese,la quale appena gli veniva tolto il tablet diventava triste e di cattivo umore , tanto che i genitori hanno ritenuto opportuno rivolgersi a uno specialista in dipendenze dalle tecnologie.

Sembra che non sia molto costoso costruire un pannello solare.José Alano,un meccanico brasiliano in pensione,ha dimostrato che l’energia rinnovabile è a disposizione di tutti che potrebbe non essere così costoso come si vorrebbe far credere.Per costruire questo pannello solare Josè ha utilizzato bottiglie di plastica e Tetrapak.

Secondo il World Economic Forum, nella 12esima edizione del suo “Global Information Technology Report”,che fotografando il tasso di crescita in termini economici ed occupazionali registratosi nei vari Paesi,ha decretato  che Finlandia, Singapore e Svezia sono le nazioni che, a livello mondiale, hanno ottenuto i maggiori benefici dalle tecnologie digitali.

Una ricerca di McAfee rivela che le rappresaglie tecnologiche sono sempre più frequenti fra partner. Meglio non condividere mai le credenziali di accesso a librerie di foto, conti correnti e dati personali.La maggior parte degli utenti crede che i propri dati personali siano al sicuro sul proprio computer, anche se il partner è a conoscenza delle password e delle credenziali di accesso.

A Rio de Janeiro hanno deciso di incorporare i codici a barre nei mosaici bianchi e neri dei marciapiedi simbolo della città. I primi codici a barre a due dimensioni, o codici QR, ossia a matrice, sono stati installati ieri alla roccia all’Arpoador, alla fine della celebre spiaggia di Ipanema. L’immagine è stata costruita direttamente sul marciapiede con le stesse mattonelle bianche e nere

Sembrerebbe che gli Utenti di Windows 8,L’ultimo pupillo di casa redmond,sentono molto la nostalgia del tasto Start ,tanto da non poterne fare a meno.Infatti ciò è evidenziato dagli elevati Download di programmi come Start8 e Pokki ,che permettono di attivare il tasto Start su Windows 8.

Secondo un rapporto dell’ Istat l’Italia è il fanalino di coda dell’Europa in quanto a connessioni a Internet.Solo il 55,5% delle famiglie ha accesso a Internet da casa, quelle con almeno un minorenne sono più tecnologiche, soprattutto se si trovano al Nord e il capofamiglia è un dirigente. Secondo la fotografia scattata dall’ISTAT l’Italia è al di sotto della media europea.

Il Commodore 64 compie trent’anni.Infatti nel lontano natale del 1982 faceva debutto nei negozi di tutto il mondo.Ancora oggi detiene il record di vendite nel Guinness dei primati.con oltre 70 milioni di pezzi venduti.Nonostante siano passati 30 anni dal suo debutto in tutto il mondo si susseguono le celebrazioni per il suo anniversario.

E’ Stato venduto ,dalla casa d’aste tedesca Breker,una dei sei Apple I ,ancora funzionati, per 640mila Dollari.Apple I fu il primo pc prodotto dalla Apple nel 1976,quando aveva sede in un garage. Steve Wozniak e Steve Jobs ne produssere poco unita,per l’esattezza 200,e furono messi in vendita dalla catena elettronica Byte Shop.

Articoli in Evidenza

  • Lovepedia il sito d' incontri completamente gratis
    Lovepedia il sito d' incontri completamente gratis Lovepedia è il primo sito d' incontri online 100% gratis, che offre tanti servizi per conoscere e incontrare persone con i tuoi stessi interessi.
  • I criteri di sicurezza del gioco online
    I criteri di sicurezza del gioco online Come riconoscere un sito sicuro di giochi online. Quali sono i criteri di sicurezza del gioco online da sapere prima di iniziare a usare un sito di gambling?  Per evitare…
  • Cos'è il trading online
    Cos'è il trading online Trading online di cosa si tratta? Il trading online se ne sente parlare ormai da anni da quando internet è ormai entrato in tutte le casa ma non tutti sanno…

Pubblicità

Influence

Annunci

Ultimi commenti

Social

Link Correlati