Promo

Disattivare il contapassi sugli smartphone Huawei, anche se semplice, può non essere molto intuitivo, ma grazie alla seguente guida sarete  in grado di disattivarla in pochi tap.

Il Netgear Ac750 è un WiFi range Extender permette di estendere  la copertura della rete WiFi del router esistente, riuscendo cosi a portare la connessione wireless anche negli angoli dove il segnale è debole.

Disattivare l’assistenza remota di Windows può essere molto utile per rafforzare le difese contro eventuali attacchi che sfruttare le vulnerabilità dell’ accesso remoto.

Anche sugli smartphone OnePlus è possibile fare il reset (Hard Reset), che in molti casi è utile per risolvere problemi di stabilità del telefono.

Anche lo smartphone Oppo RX17 permette di fare gli screenshot in modo da potere acquisire velocemente ciò che compare sul telefono.

Sui modelli Galaxy S10 della Samsung è disponibile audio Dolby Atmos che permette di provare un’esperienza sonora 3D, avvolgente e di altissima qualità. Anche se disponibile questa modalità non si attiva in automatico ma bisogna impostarla manualmente.

Modificare la password di accesso al modem Tim Hub è molto semplice, anche se la schermata iniziale del router sembra essere poco intuitiva.

Chi è abituato a fare ricerche per date su Windows, avrà notato che con Windows 10 queste tipologie di ricerca sembra non essere possibile. Anche se è diventato più complicato, è ancora possibile fare le ricerche per data su Windows 10.

Come fare il reset dell’ iPhone X è molto utile nel caso lo smartphone da segni  di instabilità o crash. In molti casi con il reset è possibile risolvere alcuni problemi dell’ iPhone senza doversi rivolgere al centro assistenza.

Scaricare i dati da Google+, prima della sua definitiva chiusura, è possibile grazie ad uno strumento messo a disposizione da Google stesso, che permette di salvare i dati da Google plus in modo semplice e sicuro.

Da quando Google ha annunciato da definitiva chiusura del suo social network, molti utenti si sono posti il problema di che fine faranno i dati Google+. Per chi non vuole perdere tutti dati accumulati nel corso degli anni sul social network di Big C, c’è la possibilità di scaricarli prima della chiusura prevista nei prossimi mesi.

Articoli in Evidenza

Pubblicità

ads

Annunci

Ultimi commenti

Pubblicità

Seguici su Facebook

Pubblicità

Da Amazon

Dal blog

Hacks