Visualizza articoli per tag: email

Mercoledì, 04 Settembre 2019 15:17

Gmail: Come inviare email posticipate

Ora anche con Gmail sarà possibile inviare email posticipate, grazie alla nuova funzione introdotta da Google sulla sua Webmail.

Pubblicato in Guide e trucchi

Microsoft Send permette di inviare l'email come un messaggio.

Microsoft ha annunciato una nuova applicazione.Send,per ora disponibile solo per iOS,permette di scambiare email tra gli utenti in modo rapido  come  le più comuni app di messaggistica.

Pubblicato in Tecnologia
Etichettato sotto
Lunedì, 06 Ottobre 2014 02:00

Cosa è lo Spam

Col il termine Fare Spam ,detto anche Spamming ,in italiano spammare, si indica quella tecnica usata per inviare  messaggi principalmente pubblicitari, indesiderati.Lo spam può essere attuato con qualsiasi mezzo di comunicazione,ma il più utilizzato è ,senza dubbio, Internet tramite la posta elettronica, chat,  blog, forum e anche gli ultimissimi social Network come facebook,twitter ect... 

Pubblicato in Internet
Martedì, 10 Giugno 2014 02:00

Gestire altri account su Outlook

Tutti noi abbiamo  diversi account di posta elettronica su diversi servizi(gmail,liberto,virgilio ect..) avvolte e difficile poterli gestire tutti assieme.Ma a venirci incontro ,per renderci le cose più facili,ci viene Outlook.com,con il quale possiamo fare in modo di ricevere i messaggi provenienti da tutti gli account che possediamo su questo servizio e anche di inviare messaggi usando account diversi, trasformando Outlook in un programma di posta elettronica. L’unica condizione è che attualmente viene supportato solo il protocollo POP.

Pubblicato in Guide e trucchi
Mercoledì, 25 Settembre 2013 02:00

Uno su tre spia le mail del partner

Secondo una ricerca commissionata da Google una persona su tre,in Italia, ha spiato almeno una volta la posta elettronica del proprio partner.Lo studio è stato realizzato su un campione di 2.000 persone in Italia, nel periodo compreso fra il 6 e il 19 giugno 2013. La causa principale sembrerebbe che sia la scarsa consapevolezza della sicurezza digitale.

Pubblicato in Tecnologia
Etichettato sotto