Visualizza articoli per tag: copyright

Martedì, 05 Febbraio 2013 01:00

Donwloadzoneforum chiuso

Donwloadzoneforum.net, il più noto portale pirata italiano, è stato chiuso dalla Guardia di Finanza di Paderno Dugnano. Gli inquirenti hanno eseguito infatti un provvedimento di sequestro nei confronti del sito per violazione delle norme sul copyright.Dal 2008 Downloadzoneforum “rendeva infatti disponibili oltre cinquantamila opere agli utenti registrati e si distingueva come uno dei portali più visitati in Italia per il download

Pubblicato in Internet
Etichettato sotto
Sabato, 26 Gennaio 2013 01:00

I Pirati dei Caraibi sfidano gli Usa

Il governo di Antigua vuole aprire un sito per vendere film e musica, senza pagare un centesimo ai proprietari dei diritti. Può farlo legalmente grazie a un’autorizzazione speciale delWTO.Il piccolo paese caraibico ha deciso di sfidare apertamente alcune delle lobby più potenti del mondo, e le aziende che rappresentano, con una mossa che ha tutto il sapore della vendetta;

Pubblicato in Internet
Etichettato sotto

Cinque anni di carcere e una multa di 15000 dollari è la sentenza inflitta a Jeramiah B. Perkins, leader dell’Internet Movie Group IMAGiNE.Secondo l’accusa, il gruppo IMAGiNE si era specializzato nel registrare film proiettati in sala, a cui veniva aggiunta successivamente la traccia audio. I video venivano poi distribuiti attraverso server dislocati in diversi paesi,

Pubblicato in Internet
Etichettato sotto
Mercoledì, 05 Dicembre 2012 01:00

Oscurati Torrentreactor.net e Torrents.net

La guardia di finanza di Agropoli e la procura della republica di Vallo della Lucania hanno notificato a tutti Internet Service Provider che operano sul territorio italiani di oscurare i i portali Torrentreactor.net e Torrents.net per pirateria.I siti diffondevano opere coperte dai diritti d’autore a scopo di lucro,i siti non saranno più visibili, se non con le classiche tecniche di aggiramento via Proxy.

Pubblicato in Internet
Martedì, 13 Novembre 2012 01:00

Il ritorno di Dotcom a gennaio online Mega

Kim Dotcom,il padre fondatore di megaupload chiuso il 19 gennaio scorso dal dipartimento di giustizia degli Stati Uniti per pirateria e violazione della privacy,annuncia il suo ritorno con una nuova piattaforma a spaventare gli Stati Uniti.Il padre di megavideo sceglie twitter per annunciare la nascita della nuova piattaforma di hosting che si chiama Mega e sara online il 19 Gennaio 2013.

Pubblicato in Internet
Sabato, 28 Luglio 2012 02:00

Lettera di Kim Dotcom a Hollywood

"Cara Hollywood, la Rete ti terrorizza. Ma la storia ci ha insegnato che le più importanti innovazioni vengono costruite sul dissenso. Eravate terrorizzati dal videoregistratore, ma alla fine avete guadagnato miliardi di dollari con la distribuzione delle videocassette”. Inizia così la lunga lettera aperta inviata dal founderdi Megaupload Kim Dotcom alla potente industria del cinema hollywoodiano.

Pubblicato in Internet
Pagina 2 di 2