NOTA! Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Il nostro sito utilizza cookie e altre tecnologie per assicurarci che tutti i nostri visitatori abbiano la migliore esperienza possibile.

Continuando la navigazione sul nostro sito, Lei dichiara di accettare l’utilizzo di cookie e tecnologie simili per le finalità descritte in questa informativa.

Che cos’è un cookie?

Il cookie è un piccolo file posizionato nel Suo dispositivo che consente di attivare i servizi e le funzionalità del sito.

Quali tipi di cookie utilizziamo?

Utilizziamo due tipi di cookie:

• tecnici, necessari a mostrarle correttamente il sito sul Vostro browser
• di tracciamento, allo scopo di ottenere statistiche d’uso aggregate ed anonime e di servire un miglior servizio pubblicitario

Come vengono utilizzati i cookie per scopi pubblicitari?

I cookie e la tecnologia pubblicitaria, come i beacon Web, i pixel e i tag anonimi della rete pubblicitaria, ci aiutano a offrirle annunci pubblicitari rilevanti in modo più efficiente.

I cookie ci aiutano anche a raccogliere rendiconti, ricerche e report basati su dati aggregati per gli inserzionisti di pubblicità.

I pixel ci aiutano a capire e a migliorare i nostri servizi, a mostrarle annunci pubblicitari sul nostro sito e a sapere quando un contenuto le viene mostrato.

Sebbene non utilizziamo i cookie per creare un profilo del Suo comportamento di navigazione su siti di terze parti, utilizziamo i dati aggregati provenienti da terze parti e i dati del suo profilo e delle attività svolte sul nostro sito per proporle pubblicità rilevante in base al suo interesse.

Può rifiutare di ricevere la pubblicità informativa di terze parti e di siti esterni modificando le Sue impostazioni.

La preghiamo di notare che tale rifiuto non rimuoverà la pubblicità dalle pagine che visita; ciò significa che gli annunci pubblicitari che vede non corrisponderanno ai Suoi interessi.

I nostri partner come  DoubleClick e Google ci aiutano a offrire la pubblicità sia sul sito che al di fuori.

La preghiamo di leggere le informative sulla privacy dei nostri partner (di seguito il link) per assicurarsi di essere d’accordo su come essi utilizzano i cookie.

Abbiamo anche fornito dei link per i cokie di terze parti :

Google Analytics -> https://www.google.com/intl/it/policies/privacy/

rifiutare Google Analytics -> https://tools.google.com/dlpage/gaoptout?hl=it

DoubleClick -> https://www.google.com/intl/it/policies/privacy/

• rifiutare DoubleClick -> https://support.google.com/ads/answer/2662922?hl=it

• eADV (Newmediabit s.n.c.)-> Luogo del trattamento: IT – Privacy Policy e Cookie Policy

• Shiny S.r.l. -> http://www.shinystat.com/it/informativa_privacy_generale_free.html

• PLAVID-Mosaicoon S.p.A -> https://plavidnetwork.com/cookie-policy-third-parts/

• Zanox -> https://www.zanox.com/it/riguardo-a-zanox/privacy_policy

Ulteriore informazioni sui Cookie di terzi parti e su come gestirli le potete trovare al seguente link -> http://www.youronlinechoices.com/it/

 

 

 

Un saluto a Hiroshi Yamauchi, colui che rese grande Nintendo

  20 Settembre 2013
Vota questo articolo
(2 Voti)

E’ morto all’ età di 85 anni Hiroshi Yamauchi,colui che fece della Nintendo una delle più grandi aziende mondiali di video giochi. Hiroshi prese la guida della compagnia nel 1949, a 22 anni, come rappresentante della terza generazione della famiglia proprietaria di quella che allora era solo una azienda produttrice di carte da gioco.

 

la Nintendo,con alla guida Yamauchi,  rilasciò nel 1983 il «Family computer», una console a 8 bit che fece da precursore per quelle moderne e che risollevò l’industria dei videogiochi dopo la crisi del 1983 grazie al successo della serie Super Mario, ideata da Shigeru Miyamoto.Poi seguì il Game Boy che spopolò tra i ragazzini in tutto il mondo come prima console di gioco portatile. Fu Hiroshi con le sue intuizioni a dare la spinta per l’espansione dei videogiochi, che si sono trasformati oggi in un’industria miliardaria in cui Nintendo con la sua Wii  si contende il mercato con colossi come laPlaystation di Sony e la Xbox di Microsoft.

Hiroshi fu l’ultimo presidente della dinastia Yamauchi dopo suo nonno e il suo bisnonno, che l’aveva fondata nel 1889. Nel 2002 andò in pensione, lasciando il posto all’attuale dirigente Satoru Iwata.

Cinque anni fa Forbes indicava Hiroshi come l’uomo più ricco del Giappone, quando la Nintendo volava sulle ali del nuovo controller sensibile al movimento. Da allora però la società ha perso colpi con i games che si sono spostati sempre più su smartphone e tablet.

Ads

Ti potrebbe Interessare

Sponsor

Share

1 commento

  • Link al commento gianluca messina gianluca messina - 04 Giugno 2014

    se non ci fosse stato lui ora non avremmo tutte queste console e giochi lui ha creduto in un settore dove nessuno ci avrebbe scommesso nulla

Lascia un commento

Articoli in Evidenza

  • I criteri di sicurezza del gioco online
    I criteri di sicurezza del gioco online Come riconoscere un sito sicuro di giochi online. Quali sono i criteri di sicurezza del gioco online da sapere prima di iniziare a usare un sito di gambling?  Per evitare…
  • Cos'è il trading online
    Cos'è il trading online Trading online di cosa si tratta? Il trading online se ne sente parlare ormai da anni da quando internet è ormai entrato in tutte le casa ma non tutti sanno…
  • Che cos’è il dating?
    Che cos’è il dating? Dating è il termine di lingua inglese che indica letteralmente la pratica frequente dell’uscire per un appuntamento. Il dating rappresenta l’attività di carattere sociale intesa come ricerca di un possibile compagno/a (detto anche…

Pubblicità

Pubblicità

Influence

Annunci

Ultimi commenti

Pubblicità

Social

Siti Amici

SiteBooK visite gratis siti web DeFaNet - DeFaNet - Blog Aggregatore notizie RSS Segnalato su CercoCerco Segnala un Blog Segnala a Zazoom - Blog Directory blogging tips
blogging tips BlogNews Sono su Addami! buzzoole code

Link Ads